Politica

Servizi prima infanzia, la maggioranza: "Intensificare rapporto con i genitori"

I gruppi in Consiglio Pd, In lista per Pisa e Riformisti per Pisa sostengono l'importanza delle misure prese dall'amministrazione, ma chiedono più apertura nei confronti dei genitori

La maggioranza consiliare, formata da Pd, In lista per Pisa e Riformisti per Pisa, difende la qualità del sistema scolastico della prima infanzia e traccia al contempo i prossimi passi per migliorare il servizio. Fra questi c'è l'intenzione di un maggiore coordinamento e controllo delle attività degli educatori ed un più stretto rapporto con i genitori.

"La maggioranza - scrivono i 3 gruppi in una nota - evidenzia da una parte la necessità, per le normative sul turn over dei dipendenti, di acquisire all'esterno posti e, dall'altra, l'importanza, indipendentemente dalla gestione diretta o indiretta del servizio, del controllo pubblico sullo stesso. Gli indici di affidabilità del servizio, attestati dalle comparazioni regionali e nazionali, ultima quella del Report pubblicato dalla Regione Toscana, dalla domanda costante delle famiglie e dal superamento costante delle liste di attesa, confermano questa realtà che regge ogni polemica e strumentalizzazione".

La criticità c'è, ma il sistema nel suo complesso per le formazioni politiche è solido. "La maggioranza ribadisce l'importanza delle misure assunte a tutela del funzionamento e del miglioramento dei servizi, a fronte delle difficoltà vissute, tra le quali anche quella relativa alla rotazione degli insegnanti nella costituzione dei gruppi di educatori come forma di autocontrollo. Riteniamo indispensabile, come previsto e garantito dall'amministrazione, che nel secondo semestre sia bandito il posto per coordinatore pedagogico, così da rendere stabile la funzione di coordinamento rafforzata attualmente assicurata da personale a tempo determinato".

In ultima analisi Pd, In lista per Pisa e Riformisti per Pisa fanno un mònito-appello all'amministrazione che riguarda le famiglie: "E' certo, infine, che in questo momento particolare, dove si fronteggiano difficoltà imposte dal quadro generale, il rapporto coi genitori, anche oltre gli organismi esistenti, vada ulteriormente intensificato, da un punto di vista sia tecnico sia di confronto e coinvolgimento nelle decisioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi prima infanzia, la maggioranza: "Intensificare rapporto con i genitori"

PisaToday è in caricamento