Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Edilizia scolastica a Pisa: Ncd lancia la campagna 'Scuole sicure'

Un dossier sullo stato dell'arte delle scuole comunali e una mail alla quale poter denunciare le situazioni più pericolose. Sono due delle 5 iniziative lanciate dal gruppo consiliare di Ncd. Latrofa: "Amministrazione lontana dai bisogni della città"

Cinque "azioni concrete" per rendere più sicuri gli edifici scolastici comunali. E' l'iniziativa lanciata questa mattina dal gruppo consiliare di Ncd. "Quella della sicurezza dei plessi scolastici - afferma Loredana Fardello, membro per Ncd della terza commissione consiliare Cultura - è una battaglia che stiamo portando avanti da tempo. Dopo i crolli che si sono verificati alla 'Parmini' abbiamo chiesto all'amministrazione di fornirci un elenco di tutte le scuole del comune, per cercare di capire qual è la situazione dal punto di vista della sicurezza degli edifici e se questi sono o meno in possesso delle necessarie certificazioni, come quella antisismica o antincendio. Bene abbiamo scoperto che non esiste un elenco di questo genere".

Una grave mancanza, secondo gli esponenti di Ncd. "Senza una 'fotografia' dello stato dell'arte delle scuole pisane - spiega Raffaele Latrofa, capogruppo in consiglio comunale di Ncd - è difficile capire in che modo investire le risorse. Quali sono i criteri in base ai quali l'amministrazione, in questi anni, ha deciso di realizzare quei pochi interventi che sono stati fatti?". Il capogruppo di Ncd cita poi uno studio nazionale realizzato da Legambiente. "E' un dossier realizzato lo scorso anno - prosegue Latrofa - che prende in considerazione i dati elaborati dall'associazione nel corso del 2013. Ebbene, secondo  il documento di Legambiente Pisa risulterebbe la prima provincia in Italia per quanto riguarda i rischi ambientali negli edifici scolastici".

Secondo Ncd l'ammministrazione non riuscirebbe a "centrare quelle che sono le priorità della città". Emblematico, da questo punto di vista, il caso della scuola 'Damiano Chiesa'. "Su questo edificio - afferma Latrofa - erano previsti 200mila euro di interventi. Nell'ultima variazione di bilancio questi soldi sono stati invece destinati al teatro di Calambrone, una specie di 'cattedrale nel deserto', costata un sacco di soldi e nella quale, negli ultimi anni, saranno stati realizzati al massimo 3-4 spettacoli".

SCARSA COLLABORAZIONE DEI PRESIDI. Latrofa accusa inoltre i dirigenti scolastici di scarsa collaborazione nei confronti delle istituzioni. "Come commissione di Garanzia e Sicurezza - dice il capogruppo di Ncd - abbiamo chiesto a tutti i presidi informazioni sulle scuole da loro gestite e la possibilità di effettuare dei sopralluoghi all'interno degli edifici. Sul territorio di Pisa le scuole comunali sono più di 60. Di queste solo 4-5 hanno risposto alle nostre mail, mail, si noti bene, inviate da un organo istituzionale: abbiamo potuto fare fino ad ora solo due sopralluoghi in edifici scolastici del litorale. E' difficile capire il perchè non ci hanno risposto ma si respira una brutta aria, come se qualche dirigente scolastico fosse infastidito dalla nostra azione di controllo".

SEGNALAZIONI, DOSSIER E MOZIONE POPOLARE. Ncd lancia quindi "5 azioni concrete per garantire maggior sicurezza nelle scuole del comune". "Oltre alla preparazione del dossier necessario per capire la reale situzione delle scuole cittadine - concludono Loredana Fardello e Raffaele Latrofa - abbiamo attivato una mail, scuolesicurepisa@gmail.com, alla quale i genitori potranno scriverci per denunciare le situazioni più pericolose da loro riscontrate. Presenteremo inoltre in Consiglio Comunale un ordine del giorno nel quale chiederemo maggiori risorse per l'edilizia scolastica. Allo stesso modo chiederemo che la tassa di scopo venga utilizzata per rendere più sicure le scuole cittadine. Infine raccoglieremo le firme per presentare, come nel caso degli allagamenti che hanno colpito la città nell'agosto scorso, una mozione di iniziativa popolare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica a Pisa: Ncd lancia la campagna 'Scuole sicure'

PisaToday è in caricamento