Politica

San Marco-San Giusto, eletta la nuova segretaria del circolo Pd: le idee per i quartieri

Nel congresso del 19 ottobre è stata scelta la 30enne Selene Montanaro dei Giovani Democratici

E’ Selene Montanaro, 30 anni, la nuova segretaria del Partito Democratico per i quartieri San Marco e San Giusto, eletta all'unanimità lo scorso 19 ottobre nel congresso di circolo. Selene, laureata in Filologie Europee, impiegata bancaria e mamma di una bambina di pochi mesi, ha dedicato i suoi primi anni di impegno politico alla organizzazione giovanile del PD, i Giovani Democratici.

Un primo sguardo al passato: "San Marco e San Giusto - ha commentato - sono quartieri vivi e vivaci, con un tessuto associativo, sociale ed economico importante. Negli ultimi 10 anni molte cose sono state fatte, dalla rimozione dei due passaggi a livello che spezzavano in due San Giusto, alle piste ciclabili, alle rotatorie, alla creazione di nuovi spazi di socializzazione come la nuova piazza di via Pardi e l’area a verde di via F.lli Antoni. E’ iniziato, ma non ancora completato, il percorso verso la completa sicurezza idraulica del quartiere e sono stati conquistati i fondi per sistemare le case popolari di San Giusto e rendere più vivibile piazza Giusti. In tutto questo è stato importante il contributo del Consiglio Territoriale di Partecipazione 4, nel quale abbiamo svolto un ruolo significativo di proposta e coordinamento".

Poi i progetti per il futuro dei quartieri: "Nei prossimi 5 anni queste opere dovranno essere portate a compimento: è un impegno preciso che chiederemo al prossimo candidato a sindaco del centrosinistra. Proporremo anche altre azioni a favore dei nostri quartieri: un piano per l’abbattimento del rumore degli aerei, dei treni e delle auto, con nuove barriere antirumore e maggiore impegno dei soggetti competenti; l’estensione della rete di piste ciclabili, verso la città e verso Porta a Mare; la realizzazione della cittadella aeroportuale così come prevista, con aree a verde e parchi pubblici; la diminuzione delle aree occupate da parcheggi a raso a servizio dell’aeroporto e la valorizzazione delle aree di parcheggio del People Mover; l’inserimento di una tariffa agevolata per i residenti per il People Mover; l’installazione di telecamere di videosorveglianza nelle zone più critiche e la soluzione delle situazioni di degrado; l’organizzazione di eventi nei nuovi spazi del quartiere che vedano il protagonismo ad esempio delle associazioni, della Magistratura del Gioco del Ponte, delle scuole, dei commercianti; il rafforzamento dei servizi del Distretto sanitario; lo spostamento in sede più congrua dell’ufficio postale".

Il dibattito nel congresso si è incentrato anche sulle nuove modalità di confronto tra Pd e quartiere. E' stato deciso di lavorare per l’apertura di una nuova sede del circolo, per l’allargamento della partecipazione attiva dei residenti, per incrementare il rapporto con le associazioni culturali, sportive e parrocchiali e con i commercianti del quartiere.

E’ stato inoltre deciso di stimolare la partecipazione attiva degli iscritti e dei cittadini su temi di importanza nazionale quali la politica estera, il ruolo della UE e i problemi delle migrazioni. Per informazioni, richieste e per manifestare la propria disponibilità a collaborare è possibile scrivere all’indirizzo pdsanmarcosangiusto@gmail.com. "I nostri quartieri - ha conlcuso Selene Montanaro - hanno bisogno del protagonismo di chi ci vive e ci lavora: noi siamo a disposizione come luogo aperto, accessibile e affidabile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco-San Giusto, eletta la nuova segretaria del circolo Pd: le idee per i quartieri

PisaToday è in caricamento