Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

"Slittamento delle tasse comunali e sostegno a famiglie e piccole imprese"

E' il piano di cui ha parlato in sindaco di Pisa Michele Conti nella Commissione Bilancio del Comune

Conti e Colecchia (immagine di archivio)

L'amministrazione comunale di Pisa sta pensando di far slittare le tasse comunali. Si parla di Tari, Cosap, tassa sulle affissioni e tassa di soggiorno. In ballo c'è anche una corposa variazione di bilancio, che secondo i piani dovrebbe servire a dare sostegno alle famiglie in difficoltà ed alle piccole attività. E' quanto emerso durante i lavori della Commissione Bilancio del Consiglio Comunale, dove è intervenuto lo scorso 8 aprile il sindaco Michele Conti. La riunione si è svolta in videoconferenza ed era la prima del settore dopo lo stop del 12 marzo. L'ordine del giorno recava 'Misure urgenti di contrasto alle conseguenze del Covid-19 attuabili a livello locale'.

Ai lavori di questa Commissione hanno partecipato, oltre al presidente Giuseppe Colecchia (Lega), tutti i membri e cioè i consiglieri Gino Mannocci (Pisa nel Cuore), Francesco Niccolai (Nap-Fdi), Paolo Cognetti (Lega), Riccardo Buscemi (FI), Andrea Serfogli (Pd), Benedetta Di Gaddo (Pd), Ciccio Auletta (Diritti in Comune) e i capogruppo consiliari Maurizio Nerini (Nap-Fdi) e Antonio Veronese (Patto Civico). Ha partecipato, infine, anche il presidente del Consiglio comunale Alessandro Gennai, come supervisore della riunione, e il ragioniere capo del Comune di Pisa, Claudio Sassetti.

"Mi sento di sostenere - ha commentalo Colecchia - che la riunione si è svolta in maniera costruttiva e con atteggiamento collaborativo da parte di tutti i partecipanti. Nei prossimi giorni sarà mia intenzione convocare nuovamente questa Commissione, per continuare nel percorso intrapreso di gestione economico finanziario di questa situazione complicata, ma che stiamo affrontando con serietà e, ne sono convito, la supereremo con successo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Slittamento delle tasse comunali e sostegno a famiglie e piccole imprese"

PisaToday è in caricamento