Politica

Dall'Anpi solidarietà al presidente Enrico Rossi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Si stanno intensificando in Italia, in Toscana, in Provincia di Pisa comportamenti razzisti, di istigazione all'odio, di attentato alla Costituzione repubblicana. La Regione Toscana ha recentemente attivato un Osservatorio per il monitoraggio di questi comportamenti e per la valutazione da parte dell'Avvocatura regionale al fine di decidere come e contro chi procedere. Nella notte tra l'1 e il 2 settembre militanti di Forza nuova hanno appeso uno striscione sulla recinzione del Palazzo della Regione Toscana in via di Novoli a Firenze con una scritta gravemente offensiva ("Rossi osservaci sta minchia"). È una manifestazione di arroganza e di sfida che deriva dalla convinzione di potersi permettere tutto.

Il Comitato provinciale ANPI di Pisa è grato alla Regione per la istituzione dell'Osservatorio. Ne condivide le finalità. Lo ritiene un valido strumento per contrastare il dilagare di manifestazioni di neofascismo. Auspica che tutte le Istituzioni seguano l'esempio. Esprime la vicinanza, la solidarietà, la gratitudine al Presidente Rossi per l'impegno nel difendere i valori della Costituzione nata dalla Resistenza.

Bruno Possenti Presidente provinciale ANPI Pisa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Anpi solidarietà al presidente Enrico Rossi

PisaToday è in caricamento