menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Stadi vuoti e 13 agenti della Polizia Municipale alla partita del Pisa: è uno spreco"

I consiglieri Pd Vladimiro Basta e Olivia Picchi hanno promosso un'interpellanza al sindaco Conti sull'impiego delle risorse comunali per il match Pisa-Salernitana del 9 febbraio

Stadi senza pubblico per l'emergenza Covid, ma al match del Pisa c'è un dispiegamento ingente di agenti della Polizia Municipale. E' sull'impiego di queste risorse comunali che i consiglieri Pd Vladimiro Basta e Olivia Picchi hanno inoltrato un'interpellanza al sindaco di Pisa, parlando di uno "sproporzionato utilizzo in servizio per lo svolgimento della partita Pisa-Salernitana".

La gara di campionato del 9 febbraio, all'Arena Garibaldi, si è svolta a porte chiuse dati i divieti anti-assembramento: "Con c’erano tifosi, né si sono verificati problemi di traffico. Eppure - attaccano i consiglieri - ben 13 unità della polizia municipale tra agenti, ispettori e dirigente, sono stati utilizzati in servizio per una partita senza alcun livello di criticità, oltretutto svolta in un giorno feriale, alle 19. E ciò nonostante la scarsità di personale della Pm per la mole di ruoli e responsabilità assegnate, anche in altri ambiti operativi con l’aggravio della situazione pandemica".

Da questa premessa Basta e Picchi chiedono al sindaco e alla giunta "se fossero a conoscenza dell’uso del personale in forza; quale era il numero minimo chiesto dal Comitato, ovvero Prefettura o Questura; se l’utilizzo di tali forze è commisurato al rischio che ci si aspettava e per quale motivo la cittadinanza non ne è stata informata; come sono state distribuite le forze in campo, visto che la prerogativa della polizia municipale è limitato alla gestione della viabilità; se la città si può permettere uno spreco di tali risorse in termini di uomini e di costi del servizio; se con lo stadio vuoto, è questa la forza necessaria da utilizzare, con il superamento della pandemia, quali saranno i numeri da coinvolgere; se è stato utilizzato il gruppo cinofilo, in particolare il cane con specialità antisommossa".

L'interpellanza quindi segue le polemiche sull'impiego dei reparti del corpo di polizia locale. "Per gli sportivi e i tifosi - commentano ancora i consiglieri Pd Basta e Picchi - è triste, ma necessario a causa della pandemia, vedere le partite che si svolgono a porte chiuse. Ma almeno ci si poteva consolare un po’ con i risparmi per le casse comunali, e quindi per noi cittadini, che il divieto comporta. E invece a Pisa così non è".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Toscana: sopra i 1.300 casi, quasi 200 in terapia intensiva

  • Cronaca

    'Binario 14': partita la riqualificazione di Piazza Giusti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento