rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Politica

Stefano Bonaccini a Pisa per presentare la sua candidatura a segretario del PD

Il politico emiliano si confronterà con la cittadinanza giovedì 12 gennaio

Giovedì 12 gennaio Stefano Bonaccini, candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico, sarà a Pisa dove presenterà le sue idee e le sue proposte per il partito e il paese. "Ho deciso di sostenere la candidatura di Bonaccini nella convinzione che, attraverso la sua leadership e la sua esperienza amministrativa, possiamo ricostruire un partito di centrosinistra moderno, realmente riformista e in grado di rispondere concretamente ai bisogni e alle priorità quotidiane delle persone. Il congresso che abbiamo davanti può essere una grande occasione per tornare ad essere protagonisti nel paese e vorrei davvero che poteste ascoltare le sue proposte su lavoro, crescita, lotta alle disuguaglianze e sulle due grandi sfide del nostro secolo: transizione ecologica e transizione digitale. Vogliamo tornare ad essere un partito popolare, in grado di scrivere un futuro di speranza per il paese" ha aggiunto Antonio Mazzeo.

"Grazie a Stefano Bonaccini contiamo di riallineare il Partito Democratico alle priorità del paese. Tornare ad occuparsi del lavoro in tutte le sue forme, da quello dipendente, alle imprese, passando dai professionisti e dalle partite iva. Solo attraverso la cooperazione di tutte le forze economiche e sociali è possibile creare quel patto di comunità, necessario a costruire società inclusive, giuste e sostenibili. Con questa ambizione tanti militanti ed elettori hanno dato disponibilità a partecipare alla mozione e a promuovere i comitati a sostegno di Bonaccini che continuano a costituirsi in tutta la provincia. Segnale che c'è tanta volontà  diripartire e ricostruire un PD nuovo" conclude Mario Iannella, coordinatore provinciale della mozione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Bonaccini a Pisa per presentare la sua candidatura a segretario del PD

PisaToday è in caricamento