Politica Porta Nuova / Via Bonanno Pisano

Cittadella, Forza Nuova contro lo Ius Soli: "Dopo Parigi ribadiamo il nostro no"

Gli attivisti hanno esposto uno striscione in contemporanea in molte città della Toscana. "Lo Ius Sanguinis, cioè la discendenza - affermano - rappresenta per il singolo un vincolo più forte e viscerale con una determinata cultura"

Striscione e fumogeni sabato pomeriggio a Pisa, alla Cittadella, e in contemporanea anche a Massa, Grosseto, Siena, Viareggio ed Empoli. L'iniziativa è stata di Forza Nuova per ribadire la propria contrarietà allo Ius Soli. "Forza Nuova - dicono i militanti - si batte da sempre per la difesa dello Ius Sanguinis e lo fa a maggior ragione adesso, dopo i tristi fatti Parigi. Dovrebbe far riflettere il fatto che sulla carta, quindi secondo la logica dello Ius Soli, a Parigi è successo che alcuni europei sono impazziti ed hanno ucciso altri europei. E’ evidente invece che i 'nuovi europei' rispondono ai valori di una cultura che è palesemente aliena e storicamente contrapposta alla nostra. Ancora una volta si conferma che Forza Nuova aveva ragione: in materia di cittadinanza non si può ignorare il dato biologico e culturale".


"E’ certamente vero che ogni essere umano, a prescindere dalla nazionalità dei genitori o dal luogo dov'è nato o cresciuto può dirsi e sentirsi appartenente alla nazione che preferisce, anche senza alcun criterio - proseguono i militanti - ma è altrettanto vero che ad uno Stato questo non può e non deve interessare perché la legge deve tener conto di criteri oggettivi: o Ius Soli o Ius Sanguinis. Tra i due è chiaro come la luce del giorno che il legame di sangue, cioè la discendenza, rappresenta per il singolo un vincolo più forte e viscerale con una determinata cultura. Lo Ius Sanguinis assicura in questo modo quell'unità nazionale che i sostenitori dello Ius Soli disprezzano in quanto ostacolo al loro folle sogno di distruggere e rinnegare la nostra millenaria cultura per sostituirla con un nuovo meticciato senza radici, senza ideali, senza alcun credo e senza valori. Chi desidera ed opera per la realizzazione di questa nuova Italia ed Europa - concludono - rappresenta la prima e più pericolosa minaccia per il popolo italiano ed europeo tutto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella, Forza Nuova contro lo Ius Soli: "Dopo Parigi ribadiamo il nostro no"

PisaToday è in caricamento