menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Targa rubata alla rotatoria 'Martiri delle Foibe': "A quando il ripristino?"

Il consigliere comunale Nap Maurizio Nerini denuncia l'assenza del ripristino e chiede al sindaco tempi di sostituzione e costi del danno causato dal furto

Dopo il furto non c'è stata nessuna sostituzione. Il consigliere di Noi Adesso Pisa Maurizio Nerini torna a denunciare con una interrogazione scritta il caso dell'assenza della targa di intitolazione della rotonda fra via Lucchese e via del Brennero, denominata 'Martiri delle Foibe'. Nei giorni successivi al caso lo stesso Nerini parlò di "chiara matrice politica del gesto".

Ricostruisce il consigliere: "Nei giorni precedenti il 10 febbraio 2016, 'Giornata del ricordo', la targa posta sulla rotatoria che porta il nome 'Martiri delle Foibe', è stata rubata e ho personalmente denunciato il fatto con commenti ripresi dalla stampa e anche sui notiziari regionali. Quel giorno la targa era stata simbolicamente sostituta con una di cartone che poi è stata anch'essa rubata nei giorni in cui si svolgeva Canapisa, da più parti arrivarono condanne e l'Assessore Chiofalo su Pisainformaflash dichiarò: 'L'amministrazione sta gia? provvedendo alla verifica dei fatti ed alla sostituzione della targa'. Ad oggi la targa non è ancora stata riposizionata".

"Più volte in Consiglio Comunale - prosegue Nerini - è stata accennata alla mancata sostituzione della targa in oggetto e in una occasione l'Assessore Chiofalo rispose informalmente che era già stata ordinata confermando le intenzioni dell'amministrazione. Ora chiedo al sindaco: quali sono i tempi previsti per il ripristino della targa ed a quanto ammonti il danno materiale per l'amministrazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento