Politica

Uniti per Calci: "Cartelle pazze Geofor, il sindaco Ghimenti ininfluente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Ghimenti si toglie le vesti di Sindaco per diventare capo dell’opposizione !! Dopo la palese ed evidente incapacità di stare al tavolo con gli enti e le società partecipate, Ghimenti, nominatosi improvvisamente capo dell’opposizione, si mette ad attaccare i vertici della società Geofor amministrati da sempre dai suoi amici di partito, con lo scopo di non perdere quella poca credibilità che gli è rimasta. È letteralmente disperato !! Ghimenti si sta rendendo conto che la sua figura è sempre meno influente nei consessi dove si conta. Fatto è che i disagi del servizio raccolta rifiuti gestito da Geofor continuano a persistere: il mancato ritiro della differenziata sul territorio, la fornitura di sacchi di scarsa qualità e in un quantitativo inferiore al necessario; l’invio delle ultime cartelle pazze da parte della società gestrice del servizio. In quest’ultime si chiede a numerosi utenti di pagare nuovamente le rate della TARI con scadenza 31/10/2017 e 10/11/2017 nonostante molti utenti abbiano regolarmente versato la tassa con l’apposito modulo F24. Non è la prima volta che accade; già in data 8/7/2014 pervennero ai cittadini calcesani centinaia di avvisi relativi ai mancati pagamenti con scadenza 31/10/2013, 30/11/2013, 31/12/2013. E’ una storia che si ripete ! Il Primo cittadino, da poco eletto, aveva garantito dopo nostra sollecitazione, che situazioni del genere non sarebbero più capitate.

L’apertura straordinaria in agosto dello sportello GEOFOR presso la biblioteca comunale è il minimo che si potesse fare nei confronti degli enormi disagi che questo ulteriore disservizio sta creando. Al nostro Gruppo consiliare continuano ad arrivare numerose segnalazioni di protesta da parte degli utenti soprattutto da anziani e indigenti.

Non occorre nessuna lettera di scuse ai cittadini, come ha annunciato Ghimenti; cerchi una volta per tutte di essere più incisivo imponendosi con chi gestisce i servizi di pubblica utilità per conto del Comune di Calci.

Il Gruppo Consiliare Uniti per Calci
Maila Mangini e Paolo Lazzerini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uniti per Calci: "Cartelle pazze Geofor, il sindaco Ghimenti ininfluente"

PisaToday è in caricamento