rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica Pontedera

Pontedera: il Movimento Cinque Stelle in visita alla Piaggio

Incontro con i rappresentanti dei lavoratori e visita del Museo Piaggio: "Necessario sostenere l'indotto della Valdera con la creazione di un consorzio"

Incontro con le rappresentanze dei lavoratori della Piaggio e visita al museo dell'azienda di Pontedera per i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Giacomo Giannarelli e Irene Galletti. Presente anche il vicepresidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo e una delegazione di parlamentari tra cui Laura Bottici, Gianluca Ferrara, Luca Migliorino e Francesco Berti. "Piaggio - spiegano Giannarelli e Galletti - rappresenta un'eccellenza nel panorama lavorativo e culturale italiano. Parliamo di un'impresa che ha fatto grande l'Italia e innovato salvaguardando posti di lavoro e qualità".

La visita alla Piaggio rientra in una strategia di ascolto consolidata: "Stiamo incontrando - proseguono Giannarelli e Galletti - le imprese d’eccellenza e del mondo del lavoro, per tutelare gli interessi dei toscani a tutti i livelli istituzionali". Soddisfatto anche Castaldo, "Emozionato nel visitare luoghi che hanno scandito la storia industriale e sociale del nostro Paese. Qui si fa grande il made in Italy. Il nostro impegno è quello di valorizzare una storia così gloriosa".
I parlamentari, assieme ai consiglieri regionali, evidenziano come sia "necessario sostenere l'indotto della Valdera valutando la creazione di un consorzio tramite un supporto della Regione Toscana. A oggi - concludono - manca un sistema di filiera per competere con le sfide globali. Realtà come Piaggio sono all'avanguardia e non possono essere penalizzate da una crescente concorrenza sleale: servono subito tassazioni uniche a livello europeo. Su questo è fondamentale lavorare tutti insieme su tutti i livelli istituzionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: il Movimento Cinque Stelle in visita alla Piaggio

PisaToday è in caricamento