menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giorgio Bargiani (foto credit Leonardo Filippini)

Giorgio Bargiani (foto credit Leonardo Filippini)

Bar Awards, è il pisano Giorgio Bargiani il miglior bartender italiano all'estero

Nuovo riconoscimento per l'Head Mixologist, che nel 2020 si è aggiudicato il World's 50 Best Bars con il suo Connaught Bar di Londra

Nuovo riconoscimento per Giorgio Bargiani. L'Head Mixologist pisano, dopo essersi aggiudicato lo scorso novembre insieme al suo mentore Ago Perrone il riconoscimento di miglior bar del mondo e d'Europa ai World's 50 Best Bars con il suo Connaught Bar di Londra, ha conquistato il titolo di miglior Bartender Italiano all'estero ai Bar Awards di Bargionale, il premio più ambito nel settore del bere miscelato in Italia.

Bargiani: "Un onore per me, fondamentale celebrare il nostro settore in un anno così complicato"

"È un onore per me rappresentare la categoria dei bartender italiani all'estero e farmi ambasciatore del nostro savoir faire e della nostra passione - ha commentato Bargiani -. Devo questo riconoscimento a un settore e un network di professionisti che mi motivano ogni giorno e che condividono con me sogni ed ambizioni, ma anche e soprattutto a chi ha creduto in me e mi ha spinto ad andare avanti senza indugio, come la mia famiglia e i miei collaboratori più stretti. In un anno come questo - ha aggiunto - è di fondamentale importanza celebrare il nostro settore e la nostra categoria, nel mondo come in Italia tramite i Bar Awards di Bargiornale che rendono onore al talento, alla creatività e all'innovazione di bar e bartender".

Bargiani, i premi conquistati dal suo Connaught Bar

Il Connaught Bar di Bargiani, nel 2020, ha ottenuto numerosi riconoscimenti, aggiudicandosi, oltre al Best Bar in the World and in Europe, anche il Best International Bar Team agli americani Spirited Awards di Tales of the Cocktail ed il Best Bar ai British GQ Food & Drink Awards. Una lunga serie di premi che hanno fatto dell'Head Mixologist pisano uno dei bartender più innovativi sulla scena mondiale, come dimostra la sua inclusione nella prestigiosa lista Under 30 della piattaforma inglese Code Hospitality nel 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Cura della persona

Manicure semipermanente fai da te, trucchi e consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento