menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biacco in macchina, le Guardie Zoofile lo rimettono sulla giusta strada

L'episodio è accaduto sabato 12 settembre in una concessionaria auto a Ospedaletto. Le Guardie Zoofile hanno recuperato il rettile liberandolo poi in aperta campagna

"Pronto, Guardie Zoofile? Venite, c'è un biacco nell'auto". Strano ma vero: è la scena che si sono trovati di fronte le Guardie Zoofile del nucleo di Pisa, allertate da una concessionaria auto di Ospedaletto, che in una delle vetture esposte nel salone aveva rinvenuto qualche minuto prima il piccolo rettile. Il fatto è avvenuto sabato 12 settembre: il biacco, forse spaventato dai rumori e dall'ambiente poco indicato alla sua permanenza, o forse accaldato dalla calura esterna, aveva trovato rifugio in una delle auto esposte nel salone.

Le Guardie sono intervenute prendendo in carico il piccolo e innocuo rettile, che è stato liberato pochi istanti dopo lontano da insediamenti umani, in aperta campagna e vicino ad un corso d'acqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento