Venerdì, 17 Settembre 2021
social

Gite di fine estate, cinque borghi da visitare in Toscana

Ricchi di storia e cultura, rappresentano veri e propri gioielli della nostra regione

L'estate sta ormai giungendo al termine, con molte persone che hanno già dovuto dire addio alle ferie per tornare a lavoro. Coloro che invece hanno ancora a disposizione qualche giorno di vacanza, possono approfittare della riduzione del flusso turistico per visitare in tranquillità i borghi della nostra regione. Vediamone cinque assolutamente da non perdere.

San Gimignano

San Gimignano, sito in cima ad una collina nella provincia di Siena, è probabilmente il borgo più famoso della Toscana e tra i più visitati dell'intera penisola italiana. La "Manhattan del Medioevo", così chiamata per le sue alte torri, è una vera e propria perla della nostra regione: passeggiare lungo i suoi vicoli vi farà compiere un viaggio indietro nel tempo di alcuni secoli. 

san gimignano-3

Volterra

Assolutamente da non perdere è anche Volterra, in provincia di Pisa. Dalle sue mura si gode di un panorama mozzafiato ed i suoi vicoli non potranno che conquistarvi. Irrinunciabile una visita all'anfiteatro romano e ai numerosi musei presenti nel piccolo centro.

volterra visita guidata con aperitivo

Pitigliano

Insieme a Sorano e Sovana è uno dei celebri borghi del tufo della Maremma. Denominato "la piccola Gerusalemme" per la storica presenza di una comunità ebraica, Pitigliano (foto Instagram patriziapaoletti) è ricco di palazzi, fontane e chiese che ne fanno un vero e proprio gioiello. Da provare poi la passeggiata nelle fiabesche Vie Cave, rete viaria di epoca etrusca che si sviluppa lungo pareti rocciose di tufo alte fino ad oltre venti metri.

pitigliano foto Instagram @patriziapaoletti-2

Castagneto Carducci

Il borgo di Castagneto Carducci (foto Instagram ig_livornoprovincia), luogo in cui trascorse la propria fanciullezza il premio Nobel per la letteratura Giosuè Carducci, è un piccolo borgo adagiato sulla cima di una collina nella provincia di Livorno da cui si può godere di una vista spettacolare. Tra stretti vicoli, cappelle e chiese, costituisce una vera e propria chicca del nostro territorio.

Castagneto Carducci foto instagram ig livorno-2

Certaldo

Fuori dai circuiti turistici più battuti, Certaldo è un piccolo borgo della provincia di Firenze rimasto pressoché intatto dal Medioevo ad oggi. Qui è possibile visitare la casa di Giovanni Boccaccio, che proprio a Certaldo trascorse gran parte della sua vita, e l'incantevole Palazzo Pretorio, edificio simbolo dell'antico potere del luogo.

Certaldo-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gite di fine estate, cinque borghi da visitare in Toscana

PisaToday è in caricamento