rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
social

Eclissi lunare, il 19 novembre la più lunga del secolo

Il fenomeno raggiungerà il suo picco nella prima mattina: in Italia sarà visibile solamente nelle regioni del centro-nord

Uno spettacolo imperdibile, quello che si potrà ammirare in cielo venerdì 19 novembre. Nella mattinata si verificherà infatti la più lunga eclissi di Luna del secolo, che durerà per ben tre ore e mezza (3 ore, 28 minuti e 23 secondi, per l'esattezza). Le zone in cui il fenomeno sarà maggiormente visibile saranno il Nord America e l'Oceano Pacifico, mentre in Italia si avrà una visione solamente parziale nelle regioni del centro e del nord. Al sud, invece, l'eclissi sarà praticamente impercettibile.

Eclissi lunare del 19 novembre, tuttò ciò che c'è da sapere

Il picco del fenomeno è atteso per le 9.58 italiane, orario che ne limita la visibilità sul nostro territorio. La Luna sarà piena e si troverà vicina all'apogeo, ovvero alla distanza massima dalla Terra: ciò farà sì che apparirà più piccola, prendendo il nome di "microluna". Negli Stati Uniti viene invece chiamata "Frosty Moon", ("Luna ghiacciata") o "Beaver Moon" ("Luna del Castoro"), in quanto in passato coincideva con il periodo in cui i castori iniziano a preparare il rifugio per il letargo in vista dell'inverno.

L'eclissi, tuttavia, non sarà totale, riguardando il 97% della superficie lunare: ciò significa che in alcune parti della Terra sarà visibile soltanto un minuscolo spicchio di Luna. Per la prossima eclissi lunare totale, invece, bisognerà attendere il 14 dicembre 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi lunare, il 19 novembre la più lunga del secolo

PisaToday è in caricamento