social

Tokyo International Foto Awards, Sartori secondo con lo scatto della centrale geotermica di Castelnuovo Val di Cecina

Il fotografo toscano premiato nella categoria "Architecture/Industrial"

Una foto suggestiva, che raffigura l'interno di una torre di raffreddamento dalla forma iperbolica della centrale geotermica "Sasso 2", nel Comune di Castelnuovo di Val di Cecina. Con questo scatto, in cui è immortalato un tecnico Enel che guarda verso l'apertura della torre, Fabio Sartori, fotografo di Massa Marittima e dipendente Enel Green Power, ha ottenuto il secondo premio nella categoria "Architecture/Industrial" al "Tokyo International Foto Awards", uno dei più importanti concorsi internazionali di fotografia, che vanta in giuria esperti, galleristi ed editori provenienti da tutto il mondo.

sartori-3

"Inside the Tower", per l'occasione denominata "Cathedral" a ricordare il ruolo di grandi cattedrali dell'industria e dell'energia rinnovabile rappresentato dagli impianti geotermici, ha conquistato i giudici grazie alla suggestiva rappresentazione della relazione tra il lavoro e l'uomo, tra la tecnologia e la persona, tra l'ingegno dell'umanità e la gestione della macchina. Una foto che a Sartori, affermatosi anche nella fotografia naturalistica con riconoscimenti al "Luminar Bug Photography Awards" e a "Imag0 Orbetello", è valsa altri premi, come quelli ricevuti agli "International Photo Awards", al "Moscow International Foto Awards" e al "Siena International Photo Awards". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tokyo International Foto Awards, Sartori secondo con lo scatto della centrale geotermica di Castelnuovo Val di Cecina

PisaToday è in caricamento