Fatture ingannevoli targate 'Ufficio Italiano Brevetti': attenzione alla truffa

Segnalate l'arrivo di richieste illegittime di pagamento con intestazione e nominativi UIBM - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. La Camera di Commercio di Pisa mette in guardia le imprese

La Camera di Commercio di Pisa riferisce che è in atto un’azione fraudolenta attraverso l'emissione di fatture ingannevoli che riportano intestazione e nominativi dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico. E’ di questi giorni la segnalazione che stanno circolando richieste illegittime di pagamento per la registrazione di marchi, trasmesse a mezzo posta, che riportano nell’intestazione il logo, indirizzo e i contatti del Ministero e dell’UIBM, nonché il nome e la firma falsificata di un suo dirigente. Nella comunicazione è richiesto il pagamento di un corrispettivo per l’istituzione e la tutela giuridica del marchio d’impresa su un conto corrente con IBAN polacco.

L'UIBM ha pubblicato un alert sul proprio sito, invitando in caso di ricezione di comunicazioni di questo tenore a verificare attentamente il contenuto, a non pagare e ad inviare copia della comunicazione alla Linea Diretta Anticontraffazione: anticontraffazione@mise.gov.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal canto suo la Direzione generale per la tutela della proprietà industriale - Ufficio italiano brevetti e marchi ha già sporto denuncia all’Autorità giudiziaria a tutela propria e delle persone coinvolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Piogge e temporali in Toscana: scatta l'allerta meteo

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento