rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
social

Giochi all'aperto, come far divertire i bambini

Con la primavera ormai nel vivo aumenta il desiderio di trascorrere del tempo all'aria aperta: ecco qualche consiglio su come far passare ore spensierate ai nostri figli

Con la primavera ormai entrata nel vivo aumenta la voglia di trascorrere del tempo all'aria aperta. Questa stagione è quindi perfetta per portare i nostri bambini al parco o ai giardinetti per farli giocare in compagnia dei loro amichetti: ecco qualche suggerimento per farli divertire in sicurezza.

Salto con la corda

Il salto con la corda è tra i più classici dei giochi che ha accompagnato l'infanzia dei genitori e caratterizzerà quella dei bambini, semplice e divertente permette di giocare da soli o in compagnia. I piccoli possono dare libero sfogo alla loro fantasia inventando piccole sfide con i loro compagni di corda, saltello semplice, doppio, incrociato, le alternative sono tante. Oltre ad essere simpatico il salto della corda è anche educativo e fa bene al corpo, rinforza le gambe, migliora la coordinazione e l'agilità. 

Corsa a ostacoli e con i sacchi

Perfetto durante una festa o per animare un pomeriggio al parco, la corsa ad ostacoli diventa un gioco nel gioco. I piccoli con i loro amichetti potranno ideare il percorso ad ostacoli. Una volta predisposte le penalità non resta che dare il via al divertimento, il kit permette di organizzare tante piccole sfide: si va dalla classica corsa con i sacchi che sviluppa agilità e resistenza, al percorso con cucchiai e uova, perfetta per potenziare il senso dell'equilibrio e la coordinazione. Infine, come rinunciare a far cadere la piramide di barattoli? Ideale per allenare la mira dei più piccoli. Non resta che prendere i cronometro e dare il via alla sfida.

Pallone per saltare

I bambini amano saltare e sentirsi liberi, per farli divertire e renderli felici il pallone per saltare è la scelta adatta. Ideale sia in casa che all'esterno, il gioco può essere usato per organizzare divertenti sfide con il fratellino, la sorellina, o con gli amici. Basta predisporre sul percorso gli ostacoli che il parco o il giardino ci mettono a disposizione e lasciare i piccoli liberi di divertirsi, sviluppando al contempo il senso dell'equilibrio.

Palla prigioniera

Per rendere unica una festa di compleanno, organizzare i giochi giusti è molto importante. Se abbiamo molti bambini e vogliamo coinvolgerli tutti, allora palla prigioniera è il gioco adatto. L'attività permette di dividere i bambini in squadre e organizzare una divertente sfida che gli permetterà di correre liberamente e in allegria all'interno del giardino o del parco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi all'aperto, come far divertire i bambini

PisaToday è in caricamento