rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
social

Gita 1 maggio nella natura, tre parchi naturali da non perdere in Toscana

Alcune idee per trascorrere nel verde la Festa dei lavoratori

Il 1 maggio, come da tradizione, è giornata da dedicare alla gita fuori porta. In Toscana sono moltissimi i luoghi in cui concedersi un po' di sano relax lontani dalla frenesia della vita quotidiana, come ad esempio borghi, spiagge ed aree immerse nella natura. Vediamo a questo proposito tre parchi naturali da non perdere presenti nella nostra regione.

Parco dell'Orecchiella

In Garfagnana, in provincia di Lucca, troviamo il Parco dell'Orecchiella, dove, oltre al museo del centro visitatori, possiamo trovare recinti con cervi, caprioli, orsi e mufloni. Innumerevoli i sentieri da percorrere, nei quali, se sarete fortunati, potrete imbattervi in numerosi animali nel loro ambiente naturale.

parco orecchiella-2

Parco Naturale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli

Il Parco Naturale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli si estende all'interno delle provincie di Pisa e Lucca per una superficie di oltre 23mila ettari. Al suo interno vi sono ambienti estremamente diversificati: il luogo ideale per escursioni a piedi, in bicicletta o, perché no, a cavallo.

Lago di Massaciuccoli-2

Riserva Naturale Foresta di Berignone

La Riserva Naturale Foresta di Berignone, istituita nel 1995, occupa una superficie di 2.166 ettari. Al suo interno troverete una rete interminabile di sentieri, fiumi e laghetti. Perfetta per trascorrere una giornata immersi nella natura.

parco berignone-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gita 1 maggio nella natura, tre parchi naturali da non perdere in Toscana

PisaToday è in caricamento