Idee per Halloween: 5 consigli per ricette salate

Volete stupire la famiglia a tavola con ricette in stile Halloween? Ecco alcune idee per dei piatti salati a tema

Qualsiasi festa è più bella se trascorsa in compagnia. Ancora meglio se l'evento è condiviso prima di tutto attorno ad una tavola imbandita di piatti e ricette tipiche, o a tema se si sta celebrando una festività particolare. E' questo il caso di Halloween, la festa celebrata ogni 31 ottobre ed entrata di prepotenza anche nella cultura popolare italiana.

La compagnia in questa edizione 2020 sarà composta esclusivamente dalla famiglia, ma nulla vieta di preparare dei piatti sorprendenti. Il tratto caratteristico delle ricette proposte in questa serata, ovviamente, non può che essere il colore arancione, caratteristico della zucca simbolo della festa.

1. Pasta con la zucca

Forse è scontata, ma questa ricetta consente di consumare un primo piatto ricco di colori e di sapori. La pasta corta, preferibilmente penne rigate, è l'ideale per questa preparazione. Gli altri ingredienti necessari sono: la zucca, le carote, le zucchine, rosmarino, olio, aglio, parmigiano. La preparazione inizia tagliando a fette di 1 cm di spessore la zucca, poi eliminate con un coltello la buccia e tagliate ciascuna fetta a bastoncini di 2 cm di spessore dai quali ricavare dei triangolini. Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a rondelle di mezzo centimetro di spessore, prendete ciascuna rondella e intagliatela incidendo due triangolini distanziati, estraete i triangolini e otterrete la forma di una simpatica zucca.

Ripetete lo stesso procedimento con le carote: pelatele, spuntatele e quindi tagliatele a rondelle di mezzo centimetro, intagliate con un coltello i triangolini ed estraeteli per avere le vostre zucche arancioni. In una padella scaldate l'olio di oliva, quindi versate i triangolini di zucca, insaporite con lo spicchio di aglio intero (potete ometterlo se non lo preferite) e il rosmarino, lasciate rosolare per 2-3 minuti, quindi unite anche le carote e le zucchine. Salate a piacere poi sfumate con un mestolo di acqua di cottura della pasta e cuocete per circa 8 minuti a fuoco basso, a fine cottura eliminate l'aglio con una pinza da cucina. Cuocete la pasta per 6 minuti o il tempo riportato sulla confezione, quindi scolatela direttamente nella padella con il condimento ed insaporite con il parmigiano grattugiato.

2. Vellutata con occhietti

E' la ricetta ideale per stupire amici, parenti e bambini con dei veri e propri effetti speciali. La vellutata di piselli con occhietti è una ricetta molto facile da preparare: i bulbi sono realizzati con un impasto a base di formaggi, mentre a formare le pupille sono delle sottili fettine di olive ripiene. Adagiando le pupille sui bulbi si otterrà un occhietto spiritoso e realistico e la vellutata di piselli con occhietti spaventerà tutti. Gli ingredienti necessari sono: i piselli, le patate, una cipolla, noce moscata, olio, burro, brodo vegetale, ricotta, parmigiano e olive verdi.

La preparazione degli occhietti di formaggio è molto semplice. In una ciotola versate la ricotta e il parmigiano e lavorate i due formaggi con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo. Quindi prelevate un cucchiano di  composto e lavoratelo arrotondandolo per bene con i palmi delle mani. Tagliate le olive ripiene a fettine sottili e appoggiatele delicatamente sulle palline al formaggio: le olive saranno le pupille dei vostri bulbi. Una volta pronti anche gli occhietti, adagiateli delicatamente sulla vellutata di piselli.

3. Lasagne con la zucca

Un'altra ricetta dal grande impatto visivo e olfattivo è la lasagna alla zucca. In questo piatto si alternano gustosi strati di lasagne e ricca besciamella intervallati dalla protagonista della serata: la zucca, tagliata in morbidi dadini. Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono: lasagne all'uovo, polpa della zucca, brodo vegetale, rosmarino, olio, pepe, parmigiano, provola, besciamella. Il primo passo è la preparazione di un trito molto fine del rosmarino unito al pepe: questo va versato nell'olio e lasciato soffriggere per qualche minuto.

Subito dopo dovete aggiungere la polpa della zucca tagliata a dadini, aggiungendo il brodo vegetale per non far asciugare il soffritto, che deve cuocere per circa 15 minuti. A questo punto potete andare a comporre il piatto, stendendo in una pirofila da formo uno strato di besciamella sul quale adagiare le lasagne, e sopra di queste porre la provola con i dadini di zucca. Ripete l'operazione fino a raggiungere il numero di strati desiderato, e poi cuocete in forno statico a 180 gradi per 30 minuti, impostando (se volete) la cottura a grill nei tre minuti finali.

4. Mummie di pasta

Un'altra simpatica ricetta che sicuramente strapperà un sorriso e susciterà la curiosità di tutti i vostri commensale è la mummia di pasta: un simpatico cestino realizzato con piccole farfalle insaporite con un pesto di piselli e guarnite con olive e formaggio. Gli ingredienti sono: pasta tipo farfalle, parmigiano, scamorza o provola, olive, pangrattato, piselli. Questi devono essere lessati e poi inseriti nel bicchiere del fullatore a immersione insieme all'olio e all'acqua di cottura per ottenere una crema. Subito dopo cuocete le farfalle togliendole dal fuoco almeno 3 minuti prima del termine indicato per la cottura completa. Poi tagliate la scamorza a fettine di medio spessore e ricavatene delle striscioline che possano fungere da 'bende' per le mummie. 

Tagliate in due le olive per ricavare gli occhietti. Mettete le farfalle in una ciotola e conditele con il pesto di piselli e insaporite con il parmigiano. Spennellate con l'olio uno stampo da muffin (in alternativa piccoli contenitori da forno), rivestite i fondi e i bordi di 8 stampini con il pangrattato e riempiteli con un cucchiaio e mezzo di pasta. Adagiate le rondelle di olive sopra i cestini di pasta per simulare gli occhietti. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti. Una volta trascorsi, aggiungete le strisce di formaggio non perfettamente allineate per creare le bende e infornate nuovamente per soli 2 minuti, il tempo che si sciolga il formaggio.

5. Wurstel mummia

Un piatto simile, ma con una preparazione ed un contenuto differenti, è il wurstel mummia: ricetta utile sia come aperitivo che come 'finger food'. Gli ingredienti necessari sono: wurstel piccoli, pasta sfoglia, tuorli d'uovo, latte, semi di papavero. Per preparare i wurstel mummia iniziate prendendo un rotolo di pasta sfoglia e tagliatene 12 strisce, larghe circa 1 cm. Avvolgete ogni wurstel con una striscia di pasta sfoglia, arrotolandola intorno con un movimento a spirale (lasciate scoperta l'ultima parte del wurstel, che fungerà da viso della mummia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando tutti i wurstel saranno 'bendati', diponeteli su una leccarda ricoperta di carta da forno. A parte, sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotolina aiutandovi con una forchetta, aggiungete il latte e spennellate il composto ottenuto su ogni mummia. Infornate il tutto a 180 gradi, in forno preriscaldato, per 40 minuti. Appena le mummie saranno dorate, spegnete il forno, lasciatele raffreddare, quindi procedete a creare gli occhi: con uno stecco di legno fate due fori sulla parte di wurstel scoperta e sistematevi all'interno i semi di papavero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento