Giovedì, 24 Giugno 2021
social

Luminara: ecco il segreto dei lumini sui lungarni

Sono forniti da anni dalla Cereria Graziani che ci racconta il loro segreto

Come ogni anno la magia della Luminara è stata possibile grazie ai 90mila lumini sulle facciate degli edifici che si affacciano sull'Arno, lumini forniti come da tradizione dalla Cereria Graziani di Lorenzana, che con Mario Graziani è giunta alla sesta generazione a dirigere l’azienda di famiglia che produce candele da oltre 200 anni.

Lo studio del lumino e la sua realizzazione può sembrare banale, ma ha richiesto molte risorse ed energie. Quando si parla dei lumini tutti sanno di cosa si tratti, ma sono in pochi a conoscerne i segreti e il funzionamento. A un primo sguardo, il lumino altro non è che un semplice contenitore di plastica con coperchio contenente un candelotto. Nella realtà c’è molto di più. Ed è proprio la Cereria Graziani a svelare il segreto.

Accensione

L’accensione del lumino è un passaggio che richiede degli accorgimenti precisi per la perfetta riuscita della Luminara. Una volta acceso lo stoppino è necessario attendere qualche minuto prima di chiudere il contenitore con il coperchio. La fiamma inizierà pian piano a sciogliere la cera intorno allo stoppino creando uno 'scodellino' di cera liquida che ne garantisce la combustione. Quando lo scodellino si sarà creato, sarà possibile inserire il tappo sul contenitore di plastica e posizionare il tutto nell’apposito spazio nella biancheria, prestando ovviamente attenzione che la fiamma non 'affoghi' nella cera liquida facendola spegnere.

Combustione

Una volta acceso il lumino e chiuso il coperchio, l’aria calda generata dalla fiamma inizia a circolare all’interno del contenitore facendo sciogliere tutta la cera.
Grazie al piattello reggi stoppino che viene posizionato alla base della candela in fase di produzione, lo stoppino rimane nella posizione corretta anche se la cera diventa completamente liquida.
Lo speciale coperchio ripara la fiamma dalle intemperie, ma permette all’aria di circolare in modo da garantire una perfetta combustione della candela per tutta la durata della Luminara. 

lumino luminara pisa come funziona-2

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luminara: ecco il segreto dei lumini sui lungarni

PisaToday è in caricamento