social

I migliori cocktail analcolici estivi: i drink da provare

Dal Virgin Colada al Florida, dallo Shriley Temple al Buffalo Bill: i nostri consigli

Foto Instagram @archanas_cookbook

In estate cresce la voglia di gustarsi un buon cocktail all'aria aperta. Sempre più spesso, tuttavia, la clientela richiede drink analcolici, i quali hanno conquistato una fetta di mercato via via più consistente. Vediamo quali sono quelli maggiormente richiesti e da provare almeno una volta.

Sangria analcolica

Preparata con succo d'uva, mirtilli, succo d'arancia, succo di lime, arance e pesche, la sangria analcolica è particolarmente indicata per essere consumata in estate grazie alle sue proprietà idratanti.

Virgin Colada

Preparato utilizzando solamente latte di cocco e succo di ananas, il Virgin Colada è la versione analcolica della famosa Pina Colada. Da servire con una fetta d'ananas per un perfetto drink estivo.

Aperitivo a Marina di Pisa, tre locali da provare

Buffalo Bill

Cocktail a base di succo d'arancia, granatina e tuorlo d'uovo, prende il nome dal celebre Buffalo Bill in quanto nato proprio nel periodo di massimo splendore dell'attore e cacciatore statunitense. Da provare nelle calde serate estive.

Florida

Il Florida è un cocktail analcolico a base di succo di pompelmo, succo d'arancia e sweet & sour. Di facile preparazione, può venir integrato con un top di soda per donargli una nota frizzante.

Shriley Temple

In estate non può mancare lo Shriley Temple, cocktail analcolico inventato all'hotel Royal Hawaien di Waikiki (nelle Hawaii) in onore della giovane attrice Shriley Temple ed ottenuto con granatina e ginger ale. Da completare guarnendo con una fetta di limone ed una ciliegia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migliori cocktail analcolici estivi: i drink da provare

PisaToday è in caricamento