menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una delle pizzerie più buone d'Italia: Gusto al 129 premiata da Gambero Rosso

La pizzeria situata in pieno centro storico, in via Sighieri, ha ricevuto due spicchi dalla rivista 'Le migliori pizzerie d'Italia'

"Anche noi presenti con orgoglio sulla guida del Gambero Rosso con due spicchi": Roberto Muscas, titolare della pizzeria Gusto al 129, situata in via Sighieri 5, annuncia così la lieta novità ricevuta dalla rivista di settore Gambero Rosso. Il suo locale è stato inserito nella rassegna 'Le migliori pizzerie d'Italia' con due spicchi di pizza, sinonimo di qualità, rispetto della tradizione e ottimo gusto.

Il proprietario e pizzaiolo del locale continua così sulla pagina ufficiale della pizzeria: "Due spicchi sudati, conquistati con sacrificio e dedizione, che saranno un punto di partenza. Ringrazio la mia famiglia per il supporto, perchè questa è una professione che toglie molto tempo agli affetti. I miei collaboratori, perchè lavorare vicino a me non è facile; i miei fornitori che mi assistono con i loro prodotti di eccellenza".

Sulla pagina dedicata al Gusto al 129 all'interno della rassegna del Gambero Rosso si legge: "Un punto di riferimento per l'arte bianca a Pisa. Dal forno elettrico Roberto sforna dischi fragranti e leggeri, farciti con creatività e sempre ben digeribili. Alle pizze in menu si aggiunge sempre qualche prelibatezza fuori carta, indicata sulla lavagna di un locale moderno con laboratorio a vista. Da assaggiare sicuramente l'Amatriciana, omaggio alle origini romane di Roberto, o la Bagnoli con pomodoro, bufala, ricotta salata e salame piccante. Ma lasciatevi sempre uno spazio per il dolce, declinato sia in forma di pizza che di pasticceria. In carta oltre al vino anche molte birre artigianali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento