rotate-mobile
social

Come pulire gli asparagi correttamente: la guida

Questi ortaggi, tipici della stagione primaverile, possono essere utilizzati in svariati modi in cucina

Gli asparagi sono ortaggi tipicamente primaverili che possono essere utilizzati in svariati modi in cucina. Questi, infatti, possono essere impiegati per realizzare antipasti, primi piatti e secondi piatti, oltre ad essere usati come condimento. Prima di utilizzarli, tuttavia, è necessario lavarli, pulirli e rimuovere alcune loro parti.

Come pulire gli asparagi

Di seguito tutti i passaggi da seguire per pulire gli asparagi correttamente come riporta il noto sito enogastronomico agrodolce.it:

  • lavare gli asparagi sotto acqua fredda;
  • adagiateli su un panno asciutto o della carta e asciugateli bene;
  • eliminate la parte finale che secondo voi è la più dura, cercate di effettuare un taglio dritto e simile per tutti, così avranno la stessa lunghezza; potete anche piegarli a mano: si spezzeranno nel punto dove inizia il tenerume;
  • pelateli delicatamente dall'alto verso il basso, con un pelapatate o anche con un coltellino, fermatevi quando tutta la parte filamentosa darà scomparsa; non fatelo con quelli più sottili, vanno benissimo così;
  • in base alla preparazione gastronomica, decidete come concludere: per paste e risotti tagliate a parte la punta e fate a rondelle il gambo, altrimenti potete lasciarli interi e cuocerli direttamente, magari legandoli con dello spago da cucina e immergendoli in acqua bollente, oppure in una padella con un filo d'olio, rimarranno croccanti e scottati al punto giusto.

Come conservare gli asparagi

Gli asparagi, una volta lavati e puliti correttamente, possono essere conservati in frigorifero per due giorni chiusi in maniera ermetica. In alternativa è possibile congelarli: in questo caso possono durare fino a due mesi. Gli asparagi crudi, invece si possono conservare a temperatura ambiente per circa 12 ore con i gambi immersi in acqua fredda, o nel frigo, dove, se avvolti in un panno umido, possono durare fino a 4 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire gli asparagi correttamente: la guida

PisaToday è in caricamento