menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autunno a tavola: la ricetta del castagnaccio

Esistono moltissime preparazioni differenti per la preparazione di questo dolce tipico dell'autunno toscano. Ecco i nostri consigli

Le temperature iniziano a scendere e l'umidità della stagione autunnale diventa una costante. Anche a tavola cominciamo ad avvertire il cambio di stagione, richiedendo cibi e pietanze più caloriche e ricche di energie da bruciare nel corso della giornata rispetto alla stagione calda. La tradizione toscana offre numerosi piatti da consumare durante l'autunno. Uno di questi è il castagnaccio: di questo dolce ricavato dalla farina di castagne esistono moltissime varianti. Di seguito la ricetta che vi proponiamo noi.

Ingredienti e preparazione

Anche se praticamente ciascuna famiglia ha il suo metodo per realizzarlo, nel castagnaccio non devono mai mancare: i pinoli, l’uvetta, il rosmarino e le scorze d’arancia.

Setacciate 400 grammi di farina dolce di castagne e aggiungete mezzo bicchiere di latte e mezzo di acqua, mescolando finché non avrete eliminato tutti i grumi. Poi aggiungete 3 cucchiai di zucchero, 50 grammi di uvetta ammollata, 50 grammi di pinoli e 50 grammi di noci tritate grossolanamente, la scorza di un arancia tagliata in piccoli pezzi e mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva (meglio se toscano!).

Mescolate il composto e rovesciatelo in uno stampo precedentemente unto con l’olio. Se volete un castagnaccio più croccante scegliete una teglia grande, in modo che lo strato di composto sia sottile. Decorate la superficie con pinoli, noci e un rametto di rosmarino.

Cuocete in forno a 170° per circa mezz’ora, comunque finché la superficie del dolce non sarà dorata e croccante. E buon appetito!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento