rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
social

Ricette autunnali, la crostata di castagne e cacao

Ingredienti e preparazione di questo dolce tipico di stagione

L'autunno è sinonimo di castagne. Questo frutto è infatti amato indistintamente dalle persone di tutte le età e, in cucina, può essere utilizzato nella preparazione di primi, secondi ed anche dolci. Oggi vediamo la ricetta di un grande classico: la crostata di castagne e cacao.

Come sbucciare le castagne rapidamente: cinque consigli utili

Ingredienti

Questi gli ingredienti necessari per preparare una crostata di castagne e cacao per quattro persone:

  • farina 00 350 g;
  • zucchero300 g;
  • burro 120 g;
  • uova 4;
  • castagne 800 g;
  • latte 250 ml;
  • cacao amaro 40 g;
  • lievito istantaneo per dolci 1 cucchiaino;
  • vaniglia (estratto) 1 cucchiaino;
  • cannella 1 cucchiaino;
  • arance non trattate (scorza) q.b.
  • alloro 2 foglie;
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla: formate una fontana con la farina setacciata e il lievito. Mettete al centro 100 g di burro freddo tagliato a cubetti, 100 g di zucchero, 2 uova e l’estratto di vaniglia. Impastate partendo dal centro e amalgamate tutti gli ingredienti fino a formare un in impasto compatto e omogeneo. Avvolgete la sfera ottenuta nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  2. Lavate le castagne e disponetele in una pentola. Versate abbondante acqua: la superficie dell'acqua dovrà sovrastare quella delle castagne di almeno 3 dita. Aggiungete 1 pizzico di sale e le foglie di alloro, coprite la pentola e accendete il fornello: lasciatele cuocere in questo modo per circa 40 minuti dal bollore. Una volta cotte, lasciate raffreddare le castagne. Sbucciatele eliminando la parte esterna e se possibile anche la pellicina interna. Passate la polpa delle castagne un po’ per volta in uno schiacciapatate, oppure con un passaverdure. Versate la polpa in una ciotola.
  3. In un pentolino portate a bollore 200 ml di latte con 150 g di zucchero, quindi abbassate la fiamma e aggiungete a pioggia il cacao setacciato. Mescolate energicamente per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere il composto per 2 minuti, fino a formare una crema lucida ma non troppo densa. Unite la crema di cacao un po’ per volta alla purea di castagne e mescolate per amalgamare. Separate i tuorli dagli albumi delle 2 restanti uova, tenete da parte i bianchi e unite i rossi al ripieno di castagne, aggiungete la cannella e la scorza grattugiata dell’arancia.
  4. In un'altra ciotola, montate a neve non troppo soda gli albumi con 50 g di zucchero. Una volta raggiunta la giusta consistenza, amalgamate delicatamente gli albumi al ripieno di castagne, con un movimento che non faccia smontare gli albumi.
  5. Dividete la pasta frolla in due parti e stendetela in due dischi spessi circa 4 mm. Imburrate con il restante burro una tortiera di 26 cm di diametro. Utilizzate un disco di pasta frolla per foderare la tortiera.
  6. Versate il ripieno sulla base di pasta frolla e con l’altra sfoglia ricavate delle strisce da posizionare alternate sulla superficie della crostata. Ricavate dalla pasta frolla avanzata delle formine: potete utilizzarle per decorare i bordi della crostata. Spennellatele tutta la superficie della frolla con il latte rimanente. Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180 °C per circa 35 minuti. Tirate fuori la crostata dal forno e fatela raffreddare completamente prima di servirla.
  7. Spolverizzate la crostata con abbondante zucchero a velo.

Fonte ricetta: agrodolce.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette autunnali, la crostata di castagne e cacao

PisaToday è in caricamento