L'autunno a tavola: la ricetta per le pappardelle ai funghi

Altro cavallo di battaglia dell'autunno toscano, questo primo piatto abbina una pasta tipica con il prodotto per eccellenza della stagione

L'unione di una pasta tipica della nostra regione con uno dei prodotti per eccellenza della stagione autunnale: il risultato non potrebbe che essere esplosivo dal punto di vista gastronomico. Le pappardelle ai funghi sono uno dei primi piatti più gettonati in questo periodo dell'anno. Vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti e preparazione

Tagliate 500 grammi di porcini freschi a pezzi e metterli a rosolare in una padella con olio, sale, 2 spicchi di aglio e un po’ di prezzemolo tritato.

Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e un bicchiere di polpa di pomodoro e lasciate cuocere i porcini finché il sugo non si ritira.

In una pentola a parte, fate cuocere la pasta al dente e poi saltatela nella padella con il sugo ai porcini per qualche minuto. Spolverate il tutto con un trito finissimo di prezzemolo e servite caldo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento