rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
social

Settimana del Baratto, come andare in vacanza gratis a novembre in Toscana

L'iniziativa, prevista nella terza settimana del mese, coinvolgerà numerosi bed&breakfast di tutta Italia, i quali metteranno a disposizione le loro strutture in cambio di beni o servizi

Dopo lo stop imposto dalla pandemia nel 2020, torna quest'anno la Settimana del Baratto. Dal 15 al 21 novembre i bed&breakfast presenti su www.settimanadelbaratto.it apriranno le loro porte ai viaggiatori in cambio di beni e servizi. Sul sito si possono consultare foto, descrizioni, recensioni e caratteristiche delle strutture che prendono parte all'iniziativa, oltre ad una lista contenente i beni e/o servizi che ciascuna di loro accetterà. I B&B partecipanti, tuttavia, possono anche non avere una lista specifica ed essere aperti a proposte di baratto di qualsiasi genere.

Settimana del Baratto, come funziona

I viaggiatori che vogliono proporsi per soggiornare in cambio del baratto possono contattare i B&B attraverso il tasto presente su ogni scheda "Contatta e Baratta". Basta riempire l'apposito modulo, cliccare "Invia" e attendere la risposta del B&B, che arriverà via email. La struttura contattata potrà accettare o rifiutare la proposta oppure aprire le trattative per una conclusione dell'accordo. Se la proposta di baratto andrà a buon fine, il viaggiatore potrà fare le valigie per la terza settimana di novembre, ricordandosi di portare con sé l'occorrente per onorare il baratto concordato.

Settimana del Baratto, le strutture aderenti in Toscana

Per una panoramica completa delle strutture aderenti all'iniziativa in Toscana basta consultare questo link: https://www.settimanadelbaratto.it/it/baratto/toscana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana del Baratto, come andare in vacanza gratis a novembre in Toscana

PisaToday è in caricamento