Camicie: i consigli per una stiratura perfetta

Dal ferro da stiro alla piegatura, passando per le differenti parti di questo capo di abbigliamento così difficile da stirare: dopo i nostri consigli non sbaglierete più

Il piacere di indossare una camicia ben stirata. Ma quanto tempo occorre per stirarla per bene?  Stirare è noioso, faticoso e richiede molto tempo. Certamente però qualsiasi capo, da un semplice strofinaccio da cucina alla tovaglia, dalle lenzuola ad una bella camicia, quando sono ben stirati, risultano molto diversi, alla vista, ma anche al tatto. Quando li usi, quando li indossi è un vero piacere.  

Meglio non diventare fanatici della stiratura, perché assorbirebbe troppo del nostro tempo, ma per qualche indumento o in certe occasioni, ne vale la pena. Dopo il bucato quindi, dalla montagna di vestiti, iniziamo a prendere quelli che vogliamo stirare fra i quali certamente le camicie, un capo che risulta quasi inutilizzabile se non è stirato ma anche uno dei più delicati e difficili da stirare.

Stirare una camicia: alcune semplici regole

In realtà stirare una camicia è molto più facile di quanto possa sembrare. Basta seguire alcune semplici regole, aggiungerci un po’ di pratica e imparare sarà divertente. Procuriamoci allora un buon ferro da stiro, di quelli che fanno tanto vapore e che ci aiutano a risparmiare tempo e fatica garantendoci anche un ottimo risultato. Ecco la nostra guida.

L'asciugatura

Il primo consiglio per facilitare l'operazione è quello di stirare il tessuto quando è ancora umido. Questo sarà utile per consentire al ferro da stiro di lavorare meglio.

Come stirare una camicia, il procedimento

Si comincia sempre dal collo, stiriamolo accuratamente in entrambi i versi. Dopo passiamo alla stiratura delle spalle, cominciamo con una spalla, passiamo alla parte centrale e poi all’altra. Adesso dedichiamoci  alle maniche, apriamo i polsini e stiriamoli, poi passiamo alle maniche stirandole dal polso verso l’ascella, una volta stirata la manica, possiamo il ferro sul polsino chiuso e ricordiamoci di mantenere il bottone rivolto verso l'alto. Di solito, è bene stirare prima il lato senza bottoni, dal basso verso l’alto; poi si passa a quello con i bottoni, sempre nella stessa direzione. Per quanto invece riguarda la parte posteriore, il dietro della camicia si stira in modo più semplice e veloce, ma occhio a non creare pieghe.

La piegatura

La cosa più comoda, se abbiamo abbastanza spazio nell’armadio, consiste nell’appendere la camicia ad una gruccia (chiudendo solo il primo bottone) e riporla nell'armadio, in questo modo eviteremo ogni eventuale piega che possa rovinare la vostra stiratura perfetta.
In alternativa, possiamo imparare a piegare una camicia stirata. Chiudiamo i bottoni a partire dal colletto, uno sì e uno no, afferriamo le estremità delle spalle e poniamo la camicia sull’asse da stiro a pancia in giù, pieghiamo il primo lato della camicia secondo un asse parallelo all’altezza e riponiamo la manica nello stesso senso, la distanza tra collo e punto di piegatura sulla spalla deve essere uguale su ambedue i lati. Dopo aver piegato in due la camicia e controllato che la piegatura sia simmetrica, passiamo il ferro sulle pieghe. A questo punto le camicie possono essere riposte nel cassetto una sopra l’altra, ma in modo che i colletti rimangano alternati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche consiglio in più

Quando togliamo  la camicia dalla lavatrice, scuotiamola con energia e appendiamola a una gruccia per farla asciugare. In questo modo, con un piccolo trucco, ridurremo le pieghe e la stiratura sarà più veloce.
Durante la stiratura, serviamoci del vapore per eliminare ogni piega. Per la temperatura del ferro da stiro e l’uso del vapore, leggiamo l’etichetta dell’indumento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

  • Coronavirus in Toscana: 8 nuovi casi, in isolamento 217 persone in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento