Martedì, 27 Luglio 2021
social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Piatto povero di origini antiche, può essere preparato direttamente in casa

Piatto povero tipico di quella cucina di un tempo nella quale non si buttava via nulla, la trippa alla pisana è una delle ricette più note del nostro territorio. Questa è particolarmente adatta per essere consumata nella stagione invernale e può essere preparata direttamente in casa seguendo alcuni semplici indicazioni. 

?Ingredienti

Di seguito gli ingredienti necessari per una trippa alla pisana per quattro persone:

  • 800 gr di trippa (frattaglie dello stomaco) di vitello;
  • 100 gr di pancetta di maiale;
  • 100 gr di sedano;
  • 100 gr di carota;
  • 100 gr di cipolla;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 100 gr di passata di pomodoro;
  • 1 mazzetto aromatico (salvia, basilico, alloro, prezzemolo, mentuccia e timo);
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato;
  • sale e pepe.

Preparazione

  • Tagliare molto fine tutti gli odori e, unitamente all’aglio, rosolare insieme alla pancetta, anch’essa tritata fine.
  • Aggiungere la trippa e rosolare il tutto per qualche minuto.
  • Aggiungere il vino e farlo sfumare.
  • Unire i pomodori, salare e pepare, inserire il mazzetto aromatico e far cuocere.
  • Aggiungere, al bisogno, un poco d’acqua calda o, meglio, del brodo.
  • Cuocere finché il tutto non è ben amalgamato.
  • Cospargere di formaggio, mescolare e servire.

Fonte ricetta: pisappiamoci.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette locali, la trippa alla pisana

PisaToday è in caricamento