Contest #apisacigarba: a tu per tu con la pizzeria 'Pomodoro & Mozzarella'

E' una delle cinque finaliste del primo contest di PisaToday dedicato alla pizza. Conosciamola meglio...

Una delle pizze di 'Pomodoro & Mozzarella'

La pizzeria 'Pomodoro & Mozzarella' di via Cavalca è una delle 5 finaliste del contest #apisacigarba dedicato alla pizza. Forte della sua tradizione napoletana, lancia la sfida alle altre contendenti con una gestione 'familiarissima'. A descrivere storia e caratteristiche del proprio locale è il titolare Giuseppe D'Auria.

"Siamo una famiglia di pizzaioli - racconta - ci siamo trasferiti a Pisa nel 2000 da Napoli, dove gestivamo già una pizzeria chiamata 'I Gemelli', perché siamo due coppie di gemelli. Cinque figli, tutti maschi. Abbiamo aperto tre punti vendita a Pisa, ora ne abbiamo due visto che due fratelli sono andati ad aprire un locale alle Canarie. 'Pomodoro & Mozzarella' lo abbiamo aperto 6 anni fa con il taglio 'gourmet'. Siamo io e mio fratello Luca a gestire e fare le pizze".

Per quanto riguarda la tipologia di pizza, 'Pomodoro & Mozzarella unisce locale e partenopeo: "Facciamo un impasto salutare, con basso contenuto proteico e con lunghe maturazioni per migliorare la digeribilità. Io e Luca siamo anche istruttori, insegniamo a fare questo mestiere e sappiamo quanto siano importanti questi aspetti. Sugli ingredienti posso dire vado al mercato tutti i giorni: quello che trovo scelgo e così nasce la pizza. Abbiamo quindi un menù fisso ed uno che varia ogni settimana, legato a prodotti stagionali. Poi ci rivolgiamo anche a salumifici o caseifici locali. Fiordilatte e mozzarella di bufala vengono da Napoli, come il pomodoro San Marzano".

In mezzo ai gusti variegati delle pizze, non mancano naturalmente piatti forti, quelli più apprezzati e richiesti dai clienti, anche se da 'Pomodoro & Mozzarella' è difficile dire quale sia la pizza che va per la maggiore. "Siamo stati rinomati all'inizio per il panuozzo, quello tipico è con salsiccia e friarielli. Lo stesso la pizza - spiega ancora Giuseppe D'Auria - poi in realtà sia i clienti che noi variamo molto, non c'è una scelta precisa. Degli ultimi gusti andati molto bene posso ricordare la 'Burratina', una base di margherita con prosciutto crudo ed una burratina messa all'uscita. Oppure la settimana scorsa abbiamo avuto un insieme di prodotti siciliani. Insomma non ho una pizza particolare preferita. Ci piace accontentare i clienti, lavoriamo molto e non possiamo che ringraziarli".

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
PisaToday è in caricamento