Giovedì, 18 Luglio 2024
publisher partner

Ecco perché mangiare è un'esperienza in grado di coinvolgere tutti e 5 i sensi

Nutrirsi è un’azione molto piacevole, forse proprio perché stimola il corpo in maniera trasversale. Il cibo è, infatti, in grado di appagare corpo e mente, trascinandoli in un’emozionante avventura

Forse non si è mai prestato attenzione, ma l’azione del nutrirsi è una vera e propria esperienza sensoriale.
Quando si mangia, infatti, vengono coinvolti tutti i sensi; non solo il gusto, quindi, ma anche olfatto, udito, vista e tatto assumono un ruolo rilevante.
In effetti, potrebbe essere il motivo per cui mangiare ci piace così tanto.
Riflettendo sulle azioni che si fanno, anche senza farci caso, quando ci si siede a tavola, si può comprendere il perché.

Una festa per i 5 sensi

Partiamo dalla vista: una portata con dei colori invitanti, ben preparata e impiattata a dovere può farne pregustare il sapore delizioso. Non a caso, il modo di dire ‘mangiare con gli occhi’ rimanda alla reazione organolettica che il corpo ha, osservando una pietanza che reputa gustosa.

A seguire, il secondo senso che viene sollecitato è quello dell’olfatto: il profumo invitante di ciò che sta per essere presentato è già in grado di far venire l'acquolina in bocca.

Poi è il turno del tatto: toccare, manipolare è naturale e farlo con il cibo ci trasmette la sua consistenza, sia essa morbida o croccante, anticipando quindi la sensazione che si avrà in bocca.
Inoltre, il tatto non coinvolge solo le mani, ma anche labbra, lingua, denti e palato, che reagiranno in maniera diversa a seconda dell’alimento che si sta gustando.
 
Anche l’udito gioca un ruolo in questa esperienza: il rumore che fa una pietanza quando viene addentata fa associare la preparazione al suo probabile sapore.
Lo stesso suono della masticazione contribuisce al piacere di mangiare.

Infine, il senso principe: il gusto, che viene stimolato dai sapienti accostamenti di ingredienti, dosati ad arte per rendere tale esperienza indimenticabile.

Per potersi dedicare, al meglio, a questa esplosione sensoriale, si può scegliere un ristorante d’eccellenza, che incontri i propri gusti.
In questo modo, non ci si deve preoccupare della preparazione, ma solo di godersi il pasto.

Prelibatezze a base di pesce, ma non solo

Per chi ama le pietanze a base di pesce e desidera essere accolto in un ambiente confortevole e raffinato, non può mancare una visita presso il ristorante Scalo 34 che, passato ad una nuova gestione, si presenta in una veste tutta da scoprire, con tante novità da presentare ai propri ospiti.
 
Situato a pochi passi dal bellissimo lungomare di Marina di Pisa, oltre che per pranzi e cene, il locale è adatto per ospitare eventi di qualsiasi genere, siano essi lavorativi o privati; l'ambiente infatti è elegante, piacevole e accogliente, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza.

Per quanto riguarda i piatti, il fiore all’occhiello del ristorante sono le eccellenti specialità a base di pesce, preparate impiegando materie prime di elevata qualità.

FB_IMG_1647518515429-2

Scalo 34, però, desidera distinguersi offrendo un’esperienza fuori dal comune; per questo, propone un menù innovativo e originale, unico nel suo genere.
La nuova gestione vedrà anche la riapertura della pizzeria, che disporrà di una ricca selezione di pizze: alle immancabili classiche, infatti, si affiancheranno delle proposte gourmet, così da poter appagare tutti i palati.

Inoltre, per garantire un servizio curato ed efficiente, per i clienti che non hanno la possibilità di fermarsi presso il ristorante, ma desiderano comunque assaporarne le prelibatezze, saranno disponibili sia il servizio take away che la consegna a domicilio.

L'inaugurazione del ristorante si terrà sabato 26 marzo con musica dal vivo!
Non resta che scoprire di persona tutte le innovazioni apportate, visitando Scalo 34 a Marina di Pisa, in via Maiorca, 34.

Per rimanere aggiornati in merito alle novità in serbo, è possibile seguire il sito internet o la pagina Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PisaToday è in caricamento