Domenica, 13 Giugno 2021
Sport Porta a Lucca / Via Federico Chiarugi

Manifestazioni: presentata la 50ª Regata Storica Pisa-Pavia

Dal 15 marzo comincerà una serie di eventi e incontri che condurrà fino a sabato 19, giorno nel quale si svolgerà la regata in Arno: ecco il calendario degli appuntamenti in programma

Nella sede del Cus Pisa è stata presentata la 50ª regata storica “Pisa-Pavia” e il trofeo “In Supremae Dignitatis”, oltre al calendario degli incontri collaterali che precederanno l'evento di sabato 19. In questo giorno infatti si affronteranno le barche universitarie di Pisa e Pavia e quella più veloce conquisterà il Trofeo “Curtatone e Montanara”, oltre ad avere la possibilità di affrontare, in una sorta di finale del Trofeo “In Supremae Dignitatis”, l'equipaggio vincente tra quello delle Università di Cambridge e Aachen, due tra le più prestigiose e forti imbarcazioni del panorama universitario internazionale. 

"La cinquantesima edizione della Regata Storica Pisa-Pavia" - ha dichiarato il presidente CUS Pisa, Denny Innamorati - rappresenta per tutto il CUS una motivazione e uno stimolo per valorizzare la storia culturale e sportiva della città di Pisa, dell'Ateneo e, naturalmente, del nostro Centro. Senza rispetto e cura per la tradizione non si può guardare al futuro con solide basi: il rilancio di questo prestigioso appuntamento, arricchito dal Trofeo "In Supremae Dignitatis", è stata una priorità per il nuovo Consiglio Direttivo, che festeggia proprio in questi giorni il primo anno di vita. CUS non è solo sport, ma anche cultura, tradizione, aggregazione: proprio per questo abbiamo appoggiato il lavoro impagabile delle diverse associazioni e preparato un cartellone di eventi in grado di far percepire alla cittadinanza e al territorio quanto importante e vissuta sia la Regata e il suo contesto".

"La tradizione della Regata Storica tra gli equipaggi universitari di Pisa e Pavia - ha dichiarato il prorettore per gli studenti, Rosalba Tognetti - si accompagna in questa occasione a una formula innovativa e internazionale che speriamo possa incontrare il favore di tutti i cittadini pisani. La volontà del CUS e dell'Ateneo è quella di far conoscere e valorizzare questa manifestazione al di là dell'aspetto sportivo, già molto importante e unico nel panorama universitario italiano, rendendola un appuntamento significativo nel calendario di avvicinamento al Giugno Pisano".


Questi, nel dettaglio, gli appuntamenti previsti:

Lunedi 14/05: ore 12.00, contestuale alla Conferenza Stampa.
Presentazione del libro "50^ Regata Universitaria Pisa-Pavia, dal 1929, passione, goliardia, e tradizione, tra Arno e Ticino".

Martedi 15/05: ore 17.00, c/o sede Ass. Amici di Pisa, via Pietro Gori
Accademia Nazionale dell'Ussero presenta: "Fra Sport e Storia: la Regata Universitaria Pisa-Pavia".
Relatori: A.Giuntini, L.Esuli.

Mercoledi 16/05: ore 17.00, c/o Sala Arazzi, Palazzo Reale
Società Storica Pisana presenta: "Un teatro per la città: sfide, parate, spettacoli in Arno attraverso i secoli".
Relatori: Prof. F.Franceschini, Prof. G.Garzella

Giovedi 17/05: ore 17.00, c/o Domus Mazziniana
Accademia dei Disuniti presenta: "Il 1848 dei volontari pisani".
Relatore: M. Dei Ferrari

Venerdi 18/05 (e Sabato 19/05): dalle ore 09.00 alle 19.30, c/o Palazzo Vitelli
Circolo Filatelico Numismatico Pisano e C.R.D.U. presentano "Inaugurazione Mostra Filatelica Tematica".

Venerdi 18/05: ore 21.00, c/o Aula Magna Università di Pisa
Università di Pisa presenta: "L'Epopea del '48 in musica e vernacolo"
Coro e orchestra dell'Università di Pisa in collaborazione con Crocchio Goliardi Spensierati.
A.L.A.P. presenta: "Cerimonia di premiazione dei vogatori nei 50 anni di Regata".

Sabato 19/05: dalle 13.30 c/o Palazzo Vitelli
Circolo Filatelico Numismatico Pisano e C.R.D.U. presentano "Annullo filatelico speciale dell'evento".
 

Per quanto riguarda le Regate, importante il prologo organizzativo di venerdi 18: presso gli impianti CUS sarà allestito un punto di accoglienza e accredito per autorità e delegazioni. Gli equipaggi saranno poi presentati ufficialmente sabato 19, ore 11.00, presso il Cortile del Palazzo La Sapienza, alla presenza del Magnifico Rettore e delle Autorità Istituzionali Cittadine. L’importante momento sarà curato da CUS Pisa, Università di Pisa, e Panathlon Club.

Il pomeriggio remiero inizierà alle 17.30, con una regata dimostrativa organizzata dalla Federazione Italiana Canottaggio e riservata ad Allievi e Cadetti. Alle 18.30, infine, il via ufficiale all’attesissima sfida tra le imbarcazioni di Pisa e Pavia, due manches di 500 metri, specialità “otto fuori scalmo” che sanciranno l’armo vincitore di questa memorabile edizione del Trofeo “Curtatone e Montanara”. Classico il percorso, che ricalcherà quello delle ultime edizioni: partenza poco prima del Ponte di Mezzo ed arrivo allo Scalo dei Renaioli. A seguire, le due manches preliminari del Trofeo Internazionale “In Supremae Dignitatis”, con la gara tra le imbarcazioni di Cambridge e Aquisgrana, realtà storiche del canottaggio universitario internazionale. La vincente guadagnerà di diritto la finalissima del Trofeo in oggetto, contro l’armo uscito vincitore dalla prima sfida, quella tra Pisa e Pavia.

La giornata si chiuderà con una cena finale, a partire dalle ore 21.15, presso la Certosa di Calci: nell’occasione saranno premiati gli equipaggi. E per il gran finale Festa Studentesca ospitata dal locale “The Wall”, in via Maffi a Pisa.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazioni: presentata la 50ª Regata Storica Pisa-Pavia

PisaToday è in caricamento