Sport

Pisa 1909 - Calcio Chiese, finisce 9-0: continua la crescita dei nerazzurri

Secondo test match per i ragazzi di Gattuso nel ritiro di Storo. Doppiette di Mannini, Luppoli e Montella

Un mmento della partita

Sfiora la cifra doppia il Pisa di Gattuso nel secondo allenamento condiviso nel ritiro di Storo, nella Valle del Chiese, in Trentino. Finisce 9-0 contro il Calcio Chiese, formazione di Eccellenza del Trentino del presidente Moneghini che ha accettato di scendere in campo pur non avendo ancora iniziato gli allenamenti per la prossima stagione. La bella prova dei nerazzurri è stata nobilitata dalle doppiette di Mannini, Lupoli e Montella.

PISA: Ujkani, Golubovic, Longhi, Scognamiglio, Del Fabro, Colombatto, Mannini, Makris, Eusepi, Lupoli, Sanseverino. Sono entrati nella ripresa. Cardelli, Rozzio, Favale, Avogadri, Di Tacchio, Verna, Merkel, Montella, Peralta, Kernezo. All. Gattuso.

CALCIO CHIESE: Scalvini, Carè, Donati, Franceschetti, Bazzani, Ferretti, Silvestri, Gigli, Grassi, Risatti, Calcari. Sono entrati nella ripresa: Zaninelli, Festa, Ragnoli, Ferrari, Crescini, Stagnoli, Gabbia, Bianchi, Gabusi, Giovi, Ferrari, Tiboni. All. Pellizzari

RETI. 12' pt Lupoli, 17' pt Eusepi, 19' pt Mannini, 24'pt Mannini, 26' pt Lupoli, 45' pt Lupoli, 19' st Montella, 21' st Montella, 32' st Rozzio.

CRONACA E INTERVISTE. Seconda uscita per il Pisa che cerca condizione ed intensità allo stadio Grilli di Storo con tribune gremite, in un’amichevole con il Calciochiese, locale formazione che milita nel campionato di Eccellenza regionale. Ottima la cornice di pubblico, con circa mille persone e tante famiglie sulle tribune attorno al perimetro del centro sportivo. Inizia con i quattro dietro il Pisa tre a centrocampo e tre punte cercando il giro palla con i giocatori di difesa e poi la rapida verticalizzazione con Mannini particolarmente attivo sulla fascia sinistra. La prima occasione è di Eusepi lanciato verso la porta che salta l’uomo e conclude di sinistro; para un ottimo Scalvini.

Al decimo ottima combinazione del Pisa con Arturo Lupoli che conclude a botta sicura con ancora grande respinta del portiere Chiesano. A 15' arriva proprio dalla sinistra il primo gol del Pisa, con azione di Eusepi che incrocia di sinistro, il portiere respinge e c’è comodo il tap-in di Lupoli. Al ventesimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, arriva il raddoppio del Pisa, sempre con Eusepi che di testa anticipa Zaninelli e gira in porta. Neanche il tempo di battere il centrocampo che il Pisa segna il tre a zero con Mannini, che chiude un cross in porta.

Pisa che cresce in ritmo ed intensità e al 27' da un cross dalla destra di Lupoli arriva il 4-0 con grande incornata di Mannini. Al 30° nuova verticalizzazione di Scognamiglio che lancia Lupoli a tu per tu con Scalvini l’attaccante pisano lo fulmina con un sinistro piazzato. Al 33° annullato un gol di testa a Eusepi. A fine del primo tempo, al 45° arriva il 6-0 su tiro di Sconamiglio, deviato da un difensore del Calciochiese.

Secondo tempo con girandola di cambi con il Pisa tonico che costringe per lunghi tratti il Calciochiese nella propria metà campo, concludendo però poco la porta difesa da Stagnoli. Al 15esimo del secondo tempo arriva la rete di Montella, che due minuti dopo trova l’8-0. Di Rozzo il 9-0 finale.

Soddisfatto mister Gattuso. "Inizio a vedere giorno dopo giorno dei passi in avanti della squadra - ha detto il tecnico - ma soprattutto tanta motivazione da parte dei giocatori e la voglia dei nuovi di inserirsi al meglio in una quadra che ha uno zoccolo duro compatto e nella quale si sono inseriti con lo spirito giusto, ragionando in termini di 'noi', di gruppo e non di 'io'. Ho visto anche tanto entusiasmo da parte dei nostri tifosi sulle tribune, ma questo non mi sorprende perché so quanto sono attaccati ai colori del Pisa".

Martedì la terza e ultima amichevole con i greci del Panetolikos, formazione che milita nella Football League (Serie B) e gioca ad Agrinio, città posta nella Grecia Occidentale quasi sul Mar Adriatico. Mercoledì il ritorno a Pisa per il vero inizio della stagione dopo 12 intensi giorni di lavoro nella splendida Valle del Chiese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa 1909 - Calcio Chiese, finisce 9-0: continua la crescita dei nerazzurri

PisaToday è in caricamento