Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Ac Pisa, Amedeo Benedetti: "Sto ritrovando la forma"

L'esterno nerazzurro è stato uno dei migliori in campo domenica contro il Catanzaro forte di una condizione fisica in costante crescita nelle ultime settimane

Dopo un inizio non al meglio, la gara contro il Catanzaro ha rappresentato per Amedeo Benedetti il punto più alto di questo inizio stagione sfoderando una prova entusiasmante

Adesso sto ritornando in condizione dopo un periodo un po' opaco dovuto a qualche problemino avuto durante la preparazione”. 

Oltre alla tua crescita, anche la squadra dimostra di essere in salute, ormai già da qualche settimana
“Stiamo decisamente bene e cresciamo di partita in partita. Come domenica, facciamo ottimi secondi tempi grazie allo staff che ci fa lavorare tanto”. 
 
La gara contro il Catanzaro non si era messa troppo bene, poi siete riusciti a ribaltarla
“Abbiamo fatto un'ottima partita dimostrando di essere una buona squadra. Dobbiamo stare sul pezzo 90' perché altrimenti subiamo gol. Se riusciremo a mettere in campo sempre questa determinazione e organizzazione, ce la potremo giocare con tutti a viso aperto”. 
 
Nel 3-5-2 devi correre e coprire tutta la fascia, ma questo ti garantisce anche una maggiore libertà di azione
“Effettivamente questo modulo si addice molto alle mie caratteristiche. Ho grande spazio e l'intesa con Favasuli è ottima”.
 
Come mai dopo il gol del Catanzaro sei andato a protestare col guardalinee?
Un loro giocatore l'aveva colpita con la mano, ma non mi ero accorto che l'aveva fatto quando la palla era già dentro”.
 
Cosa vi siete detti durante l'intervallo?
“Dovevamo continuare così perché la strada tracciata era giusta. Grazie al campo che è leggermente migliorato siamo riusciti a fare molto meglio, nonostante l'immediato svantaggio”.
 
Assieme ad altri quattro compagni sei sempre stato presente in queste prime giornate, a dimostrazione del fatto che il mister crede molto nelle tue potenzialità
“Lo so e questo mi riempe d'orgoglio, ma devo comunque continuare a lavorare sodo perché nessuno di noi ha il posto garantito e dobbiamo sempre conquistarcelo settimanalmente lavorando sodo in allenamento”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa, Amedeo Benedetti: "Sto ritrovando la forma"

PisaToday è in caricamento