Venerdì, 23 Luglio 2021
Sport

AC Pisa, in attesa del futuro, novità per le giovanili

Riccardo Pechi sarà il nuovo direttore generale delle giovanili nerazzurre coadiuvando il lavoro di Stefano Sbrana. Intanto per il ritiro estivo si sfoglia la margherita

In attesa di novità sul futuro societario prima delle prossime scadenze (Battini spera ancora col dialogo di provare a far ragionare Camilli e fargli vendere le sue quote ad un prezzo ragionevole), si registra una novità nel settore giovanile nerazzurro. È stato infatti ufficializzato l'arrivo di Riccardo Pechi come nuovo direttore generale per migliorare ulteriormente lo staff del responsabile Stefano Sbrana. Per Pechi però si tratta di un ritorno perchè già qualche stagione fa aveva ricoperto questo ruolo. Nel suo curriculum di dirigente, da ricordare esperienze a Siena, Sassuolo, Montevarchi, Rondinella,Ternana e Fiorentina (settore giovanile). “Ero a Pisa quando siamo saliti in B - dice Pechi sul sito ufficiale dell'AC Pisa - torno adesso con grande entusiasmo perché quella nerazzurra è una piazza dalla quale è difficile staccarsi. Ci aspetta un percorso importante che speriamo di intraprendere al meglio. Da parte mia la voglia di fare e la determinazione non mancano. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità”.

RITIRO ESTIVO: La società sta ancora vagliando diverse ipotesi, preferibilmente vicine e nella provincia di Pisa, ma sembrano pian piano affievolirsi le candidature di Santa Maria a Monte e San Romano per diversi problemi. Sembrano invece prendere quota Bagni di Lucca e Barga, oltre a Casciana Terme, ma nei prossimi giorni se ne potrebbe sapere di più.


MERCATO: Sperando di sapere quanto prima quale possa essere il budget a disposizione, Vincenzo Minguzzi sta facendo più di un sondaggio per buttare giù le basi per future trattative. È circolato nelle ultime ore il nome di Federico Viviani, svincolatosi dal Crotone, ma un ritorno in nerazzurro diventerebbe difficile visto che il difensore non è visto di buon occhio dei tifosi dopo la sciagurata stagione di tre anni fa. Intanto il giovane Forte, dopo il provino con la maglia dell'Inter nel torneo di Crema, è piaciuto talmente tanto che la società meneghina ha chiesto informazioni per una possibile acquisizione; il Pisa non farebbe certo resistenza, ma chiederebbe in cambio qualche giovane valido da inserire in organico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AC Pisa, in attesa del futuro, novità per le giovanili

PisaToday è in caricamento