Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

U.S. Città di Pontedera: parte l'accordo con l'Oltrera per il settore giovanile

Le due società danno vita a una collaborazione per valorizzare i baby. Nella prossima stagione lavoreranno in sinergia per potenziare organici e strutture. Prolungato il contratto di Gianluca Romiti, entro lunedì arriveranno un difensore e un attaccante

La nuova vita del settore giovanile del Pontedera parte dall'accordo stipulato con l'Oltrera. Le due società lavoreranno fianco a fianco per creare un serbatoio di talenti e allo studio c'è anche un progetto da realizzare insieme al Comune per potenziare gli impianti sportivi della società del quartiere di Fuori del Ponte. L'obiettivo è creare un polo che faccia da punto di riferimento per le società della zona e arrivare a far giocare nella prima squadra del Pontedera le giovani promesse del settore giovanile.

Il presidente dei granata Gianfranco Donnini seguirà da vicino le squadre dell'Oltrera, insieme al “presidentissimo” ed ex patron Luciano Barachini. Nell'Oltrera restano comunque invariate le cariche: Marco Casalini e Piero Gradassi sono rispettivamente presidente e vicepresidente, Lorenzo Boldrini direttore sportivo e Roberto Nacci segretario. Massimo Sevieri entra con il ruolo di amministratore.

Capitolo mercato: è stato prolungato di un anno il contratto del difensore Gianluca Romiti, classe 1992 che nell'ultima stagione ha collezionato 10 presenze con il Pontedera. Il suo campionato è finito anzitempo a causa della rottura del legamenti del ginocchio destro nella partita contro il Lecce dello scorso 16 marzo, ma dopo l'operazione è pronto per tornare in campo. Prima dell'inizio del ritiro che inizierà lunedì dovrebbero arriveranno un altro difensore e un attaccante. Il direttore generale Paolo Giovannini si trova a Milano per chiudere le trattative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

U.S. Città di Pontedera: parte l'accordo con l'Oltrera per il settore giovanile

PisaToday è in caricamento