Sport

Allo stadio senza tessera: uno spiraglio per la Curva Nord

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dopo anni di lotte e di trasferte fatte ugualmente pur sapendo di rimanere fuori dagli stadi..... forse si è aperto un vero spiraglio per un nostro ritorno in trasferta dentro gli stadi !!

La nuova determina applicata in lega Pro da Luglio di quest’anno (determina n. 26 del 11.7.2014 dell'Osservatorio ONMS) potrebbe rilevarsi un vero veicolo per tornare ad affollare i settori ospiti senza tessera del tifoso.

Questa determina dice espressamente che se un'associazione, un Trust o un Comitato di tifosi  (chiamiamolo come ci pare..) ha delle quote nella società e ha i requisiti giusti, può accedere allle trasferte libere e senza tessera.

Qui a Pisa è da anni che abbiamo già tali requisiti: il nostro comitato "Vecchio Cuore Neroazzurro", fondato dopo il fallimento del Pisa Calcio, detiene da sempre  l’1% delle quote ed è addirittura uno dei soci fondatori dell'AC Pisa 1909.

Dunque, dopo che in questo periodo il Comitato "Vecchio Cuore Neroazzurro" ha sistemato tutte le questioni burocratiche che tale delibera richiede, l'AC Pisa 1909 ha accolto la nostra richiesta e ha presentato la domanda alla Lega per accedere ad uno dei benefici di tale determina: le trasferte senza tessera.

Sperando che tutto vada a buon fine e che che nessuno si aggrappi a qualche cavillo per rifiutare la domanda, non ci rimane che augurarci che finalmente si riaprano le porte dei settori ospiti anche per noi.

Ringraziamo tutte le persone che ci hanno accompagnato e aiutato in questo percorso e ci auguriamo che tale risposta arrivi in tempi brevi per poter così tornare a dare il nostro fondamentale apporto anche in trasferta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allo stadio senza tessera: uno spiraglio per la Curva Nord

PisaToday è in caricamento