rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Altro

La settimana dell'Aics: i risultati di calcio a 5, calcio a 7 e padel

Il resoconto degli incontri sportivi da lunedì 23 a venerdì 27 gennaio

Calcio a 5. Nel girone A Punto Radio a 30 punti fa sentire il fiato su Enrico Team primo a 31. Nel Girone B il Bokkia 30 punti allontana Casain24ore.it a 27 per il pareggio con il Morka Pisa. Nel girone C attacco spettacolare con 113 reti del Valgraziosa primo con 34 punti. Per gli Over 35 in testa l’Asciano con 22 punti che sente sul collo La Scepre a 21. Calcio a 7. Nel Girone A AC Avane e Atletico Madrink a 28 punti incalzano Atletico Moggino primo a 30. Nel Girone B nello scontro al vertice BLM fa il sorpasso su Sampsbornia punendolo 5 a 1 e va in testa. Nel Girone C in classifica i VIP primi a 33 punti con dodici di vantaggio sulle seconde, è il Napoli del Calcio a 7. Nel girone Over 40 La Corte Tre Colli a punteggio pieno con 33 punti, Lixfatti perde quota a 27 punti uscito sconfitto dal Sant’Ermete. Nel Padel Pisa Team è in testa a 24 punti e sembra non avere rivali.

CALCIO A 5

Girone A del lunedì. 23 gennaio (12° giornata). Al Five to five di Asciano pareggio fra I Passi e gli Old Star ad alta intensità di gol ben 16. A Metato Punto Radio senza problemi vince su Bargigroup 8 a 3. A Zambra per Aquila nera è una passeggiata su Wombat United (13 a 2). A Pisanello Enrico Team, a rischio per il vertice, per un gol ha la meglio su La Scepre (6 a 5) mentre Team Chiappetto infligge l’ennesima sconfitta ai Leoni di San Marco (4 a 7). A Oratoio Il Costa Rica perde l’occasione per sorpassare Locals Only Tirrenia ed esce sconfitta per 2 a 0 mentre non si è disputata la partita Cenaia vs Scappati di Casa. In classifica Enrico Team è a 31 punti incalzato da Punto Radio a 30, bloccati sul pareggio da I Passi gli Old Star son a 28 punti. 25 punti per Local Only Tirrenia e La Scepre sconfitta si ferma a 23. Per i marcatori continua la marcia senza sosta di Durmishi Azem (Aquila Nera), con 32 c’è Lorenzo Mazzotta degli Old Star mentre a 30 reti troviamo Francesco Gaffino (Enrico Team). 24 gol li ha realizzati Novelli (L.O. Tirrenia), 22 sono di Sibilia (Cenaia). Per i portieri fra merito e simpatia 9 preferenze vanno a Carnigiani (Bargigroup), 8 segnalazioni per Di Prete (Enrico Team). 7 preferenze a Di Dio Busa del Costa Rica, Tognarelli de La Scepre e Baroni L.O. Tirrenia.

Girone B del martedì. 24 gennaio (12° giornata). Al Five to five di Asciano il Nodica Imputte con 8 reti mangia il PatatinaiKos che lascia a 3 mentre Casain24ore.it si deve accontentare del pari con il Morka Pisa (7a7). A Pisanello il San Martino Ulmiano praticamente senza difesa soccombe per 6 a 19 al Birrareal; il Bokkia vince 6 a 4 contro il New Team. A Oratoio Casino dei Nobili si impone su Scarpellini Edilizia per 4 a 2. A Metato il Sailpost asfalta 9 a 2 il FC Molina mentre i Real Colizzati si bevono i Leoni di San Marco per 6 a 3. In classifica il Bokkia arrontonda a 30 punti e allontana Casain24ore,it a 27 per il pareggio avuto con il Morka; a 25 punti Nodica Imputte e Sailpost. Per i marcatori 39 reti per Bozzi Francesco che non compensa i troppi gol subiti dal San Martino Ulmiano, 37 reti per Samuel De Marco (Birrareal), 26 per Gabbani Alessandro (Leoni di San Marco) e Gallo Francesco (Real colizzati). Con 8 segnalazioni è in testa il portiere Federico Martinelli del Birrareal; 7 segnalazioni per tre portieri Barbieri (Patatinaikos) Di Donato (Morka) e Vigilante (New Team).

Girone C del giovedì. 26 gennaio. Lo Zambra non sfrutta il fattore campo e perde 5 a 8 contro l’Atletico Valgraziosa mentre fra Bar Sport e The Butcher un pareggio ad alta intensità di reti (8 a 8).A Pisanello Rinascita Popolare mette a secco Birrareal con ben 15 reti a 1. A Oratoio mezzo passo falso del Reedha che si deve accontentare del pareggio con Nepi Bar (7 a 7). Al Five to five di Asciano Wlf un inequivocabile 3 a 0 su Ema Safety Solution, ancora un pareggio nel girone fra Kukes e 2000 Sbucciapatate (4 a 4) mentre non sono scesi in campo Venerdi Planasia FC vs QDC. In classifica vive solitario il Valgraziosa a 34 punti con un attacco spettacolare con 113 reti, secondo Reedha a 25 mentre Nepi Bar e Zambra (sconfitto) sono a 24 punti, 22 per Ema Safety Solution rimasto all’asciutto. Fra i marcatori i gemelli del gol dell’Atletico Valgraziosa Alessio Bonanni con 37 e Matteo Togneri con 31;con 30 reti Luca Foschi (Bar Sport), con 28 gol Morganti (Reedha) e Naseddu (Kukes). ) segnalazioni per i portieri Martinelli Federico (Birrareal) nonostante le utime 15 reti e Pagni Marco(Bar Sport); 6 segnalazioni per Alonzi Francesco The Butcher.

Over 35 Top Six (8° giornata). Ai Mortellini La Scepre contro Il Calcettomeritarispetto lo affonda per 11 a 1. A Pisanello il Birrareal over35 fa tris con la Vecchia Guardia (3 a 0). A Oratoio AFM Asciano vince contro il Circolo Il Tranviere che non riesce a recuperare (4 a 2 ). In classifica Asciano in testa a 22 punti ma subito dietro a 21 incalza La Scepre, il Calcettomeritarispetto ma non lo fa per sé si trova a 0 punti. Fra i marcatori un tris per La Scepre con Marco De Vincentis 18 reti, Cristian Carignani 12 e Niky Nannipieri 11. Si inseriscono Daniele Lombardo con 16 gol (Asciano), 15 per Alessio Papaccio (Il Tranviere), 12 reti per Francesco Del Corso del Birrareal. Per i portieri in evidenza Riccardo Cateni (La Scepre) con 7 segnalazioni, 5 per Ruberti (Asciano).

CALCIO A 7

Girone A del lunedì. 23 gennaio (12° giornata). A Oratoio Settebello dell’AC Avane sul Porta a Piagge (7a0), nell’altra partita per una sola rete lo Zambra supera Il Gruppo Sportivo Alberone. A Limiti di Pontasserchio l’Atletico Madrink super per 4 a 2 il Sant’Ermete City. Ai Mortellini manina della Compagnia degli Arancini su Popolare Cep (5a2). A Calci non gli basta il fattore campo, l’Atletico Valgraziosa prende la batosta da Atletico Moggino per 7 a 2; la Pugnanese ancora vittoriosa la spunta sull’Arci Casciavola per 4 a 3. In classifica arrotonda l’Atletico Moggino con 30 punti, a 28 troviamo Atletico Madrink e AC Avane. La Pugnanese aggancia a 25 punti la Popolare Cep uscita sconfitta. Fra i marcatori Matteo Aufiero scala la classifica con 19 reti a 4 da Alessandro Piletti (Atletico Moggino) con 23 gol; 16 reti per Contini Lorenzo (Atletico MadrinK) e 15 per Santi Nico (Popolare Cep) Per i portieri si prende 11 segnalazioni Alessandro Magnozzi (La Compagnia dgli Arancini), con 5 preferenze Contini (A. Madrink), Gaudioso (Porta a Piagge) e Giorgi del Sant’Ermete City).

Girone B del martedì. 24 gennaio (11° giornata). A Oratoio un modesto 1 a 1 fra Pontasserchio e Atletico Servidibacco mentre Pro Secco ha la meglio su UNIPI per 4 a 2. Ai Mortellini Zara, la asd Longobarda ha battuto 6 a 2 il Twenty Peroni 6 a 2 mentre l’Atletico BLM lascia a secco 5 a 1 il Sampsbornia. Pareggio (3 a 3) fra Quelli del Circolino e Atletico Ricci. In classifica nello scontro al vertice Atletico BLM con 28 punti fa il sorpasso su Sampsbornia che rimane a 27 in compagnia del Pro Secco. Anche UNIPI è ferma a 19 punti. Fra i marcatori Nico Pulga (BLM) in solitario con 21 reti, il Prosecco ne ha due Matteoni a 16 reti e Scala a 14. Per i portieri si prende 7 segnalazioni Luciano Pili (Unipi), 6 per Calogero Andrea dell’A. Servidibacco; 5 preferenze per Ivanas (ASD Longobarda) e Pellegrino del Pro Secco.

Girone C del mercoledì. 25 gennaio (12° giornata). Al Don Valerio Cei di Limiti i Celestini vincono sui Totani 5 a 3 mentre il City Surf subisce 10 reti da TU MA cercando di recuperare ma si fermano a 6. A Oratoio ASD Vecchiano si impone su Rayo Pellicano 5 a 2; il Visignano lascia a 0 il Darby Davils rifilandogli 8 reti. A Calci La Scepre mette in ombra l’Atletico Piazzetta per 8 a 2 mentre i Vip fanno poker su U.S. Calcesana. (4 a 2). In testa alla classifica i VIP 33 punti con 12 punti di vantaggio sulle seconde, è il Napoli del Calcio a 7. A 21 punti troviamo Asd Vecchiano, La Scepre e Visignano. Fra i marcatori si mette in risalto Matteo Landi de La Scepre con 21 reti, 17 per Vittorio Gesi e Alessio Del Sarto fermo a 16 gol. Per i portieri si sono guadagnate 7 segnalazioni Nicolo Mencaraglia di TU MA e Simone Tozzi del Vecchiano, con 5 Giussani Francesco dei Celestini e Francesco Moschini (US Calcesana). Con 4 preferenze Stefano Calafà (City Surf).

Girone Over 40 del giovedì. 26 gennaio (11° giornata). A Limiti di Pontasserchio il Tuning Over40 rade a zero la ASD 46° per 9 reti a 2 mentre si accontentano del pareggio Real 2002 e Real Colle TMT (4 a 4). A Oratoio colpo grosso del Sant’ Ermete che vince su Lixfatti per 8 a 5 mentre Riglione 2017 con un netto 3 a 0 vince su AC Bianchi, in quella di Venerdi Dlf Pisa ha la meglio su Informamentis (5 a 3). Ai Mortellini Vecchio Gagno e Planet Immobiliare non rischiano (4 a 4) mentre a Calci per un solo gol La Corte Tre Colli ha la meglio su Bar Capatosta. In classifica con 11 vittorie a punteggio pieno La Corte Tre Colli (33). Fermo a 27 punti troviamo Lixfatti uscito sconfitto, a 24 Real Colle Tenuta Maria Teresa, in crescita Sant’Ermete a 23 punti che condivide con Planet Immobiliare. Fra i marcatori 33 gol per Bozzi Francesco (Real Colle TMT). A distanza con 18 Nikolli AleKs del Santermete. 15 reti per Meucci del Planet Immobiliare e Perioni (Real 2002). Il portiere Canigiani (Planet I.) ha 9 segnalazioni, 7 per Ferrari, 5 preferenze per Venturini del Bar Capatosta.

PADEL

Girone Wimbledon (9° giornata). Il Padel Hero del Cep domina la settimana con 4 incontri (Beerbantelli e Pisa Team) non hanno giocato. Stella Rossa non lascia nemmeno un gioco allo Shark (2 a 0) mentre più equilibrato è stato l’incontro vinto da Microclima vs 2Erre per 2 a 1 (6-3, 3-6. 6-3); le Pantere nere cedono al gioco più convincente di Puma Team per 2 a 0 (6-2,6-4); Faicometipadel e lo fa vincendo 2 a 0 su Aston Birra che non vince nemmeno un gioco. In classifica Pisa Team non si smentisce ed è in testa a 24 punti, a 21 troviamo Puma Team e Spadel Men.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La settimana dell'Aics: i risultati di calcio a 5, calcio a 7 e padel

PisaToday è in caricamento