rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Altro canale dei navicelli

Il Campionato Italiano Fondo di canottaggio a sedile fisso sul Canale dei Navicelli

La manifestazione si svolgerà sabato 1 e domenica 2 aprile

Il Canale dei Navicelli, sabato 1 e domenica 2 aprile con ritrovo alla Darsena Pisana, ospita il Campionato Italiano Fondo, indetto dalla FICSF e a cura della società Billi Masi-GS Vigili del Fuoco in collaborazione con la Port Authority e il patrocinio di Coni Toscana, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa e Veterani dello Sport. Saranno ben 4 le categorie di imbarcazioni protagoniste della manifestazione, per un totale di 300 equipaggi (5 in più rispetto allo scorso anno) e un numero di atleti superiore a 600.

Sabato 1° aprile, a partire dalle 12.30, toccherà al Gozzo con gare sulla distanza di 3000 metri, domenica dalle 9.15 alla Jole Lariana (singoli sui 2000 metri, doppi e quattro sui 4000 metri), all’Elba (2000 metri), e alla VIP 7.50 per la voga in piedi con tutte le specialità programmate sui 2000 metri tranne i 2 di punta nelle categorie Senior e Master sui 4000. Sarà inoltre in palio il Trofeo 'Renzo Baronti' per il sodalizio che si aggiudicherà il 4 di punta Jole Senior maschile. Le società iscritte arrivano dai luoghi più disparati: dai confini con la Svizzera, con la società Porto Ceresio di Varese, fino alla Puglia con la lega Navale sezione Molfetta. Ad ospitare il campionato sarà, per il terzo anno consecutivo, la Port Authority di Pisa con il suo canale dei Navicelli, forti di un protocollo siglato tra società partecipata e il comitato organizzatore, che contempla e disciplina sia aspetti organizzativi che di sicurezza delle società e degli atleti in gara.

"Ci aspettiamo - commenta il presidente Salvatore Pisano - molti atleti, e soprattutto tanto pubblico per vivere una giornata di sport e di festa. Siamo davvero fieri che la Federazione Italiana Canottaggio a Sedile Fisso abbia chiesto di portare la competizione nazionale sul nostro canale per il terzo anno consecutivo. L’accordo stretto con il comitato organizzativo e ratificato dalla federazione interessata - aggiunge Salvatore Pisano - ha fissato delle norme per garantire che le gare si svolgano nel migliore dei modi, rispettando le attività dei cantieri e mettendo in primo piano la sicurezza degli atleti in gara. E ne abbiamo avuto prova già lo scorso anno, con una magnifica giornata di sport in sicurezza". Un connubio, quello tra sport, natura e Port Authority che il presidente Pisano sta incrementando e incentivando anno dopo anno, senza dimenticare le iniziative di carattere sociale e socio-sanitario avviate ormai da tempo sul canale della darsena pisana. Ora più che mai, questa parte di Pisa vive momenti di particolare fulgore sia con la costante crescita della cantieristica navale pisana sia con le numerose opere pubbliche realizzate e da realizzare al loro servizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Campionato Italiano Fondo di canottaggio a sedile fisso sul Canale dei Navicelli

PisaToday è in caricamento