rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Altro

Strepitoso nono posto per la staffetta della Nuoto Uisp 2003 ai Campionati nazionali assoluti

La società cascinese si piazza fra le migliori realtà italiane nella kermesse organizzata a Rimini

Si è svolta presso la piscina olimpionica di Riccione il Campionato Nazionale assoluto primaverile riservato a tutti gli atleti che avevano ottenuto i tempi limite imposti dalla Federazione. Alla manifestazione andata in onda su Raisport con dirette sia per le batterie del mattino che per le finali del pomeriggio hanno partecipato circa 650 atleti e la società cascinese Nuoto Uisp 2003 è riuscita anche questo anno a portare ben due atleti in gare singole e una staffetta. Il primo a scendere in acqua è stato il capitano Fabio Moni con i suoi 50 stile, che nonostante un'ottima prova incappa in un problema tecnico del sistema di cronometraggio automatico e quindi gli viene attribuito il tempo manuale penalizzandolo notevolmente.

Ottimo inizio invece del fratello Luca Moni che nella gara dei 100 rana al mattino nelle batterie ottiene un sorprendente 1'02''06 migliorando la prestazione dell’anno precedente ma per soli 7 centesimi non accede alla finale A dei migliori 8 atleti Italiani ed il pomeriggio nella finale B riservata dal 9° al 16° tempo ferma le piastre al secondo posto confermandosi tra i primi 10 atleti assoluti in campo nazionale. Anche nella gara breve dei 50 rana pur non essendo accreditato di un tempo che garantisse l’accesso ad una finale, in mattinata nuota 28''36 che gli vale l’accesso alla finale B con il 16° tempo.

Nel pomeriggio con una gara perfetta blocca la piastra a 27''98, primo atleta pisano a scendere sotto la barriera dei 28 secondi piazzandosi al 2° posto ed entrando anche qui tra i primi 10 nuotatori italiani. Possiamo poi definire clamoroso il risultato della staffetta 4X100 mista maschile in quanto si piazza al posto tra tutte le formazioni italiane comprese quelle militari formate da atleti professionisti. Infatti il quartetto formato da Fabio Moni in prima frazione a dorso 59''09, Luca Moni nella rana 1'01''81, Matteo Lenzi nella farfalla 55''68 e Stefano Macchia a chiudere nello stile libero 52''25 non solo ottengono il tempo limite imposto dalla Federazione ma addirittura nella seconda serie giungono dietro solo al Centro Nuoto Torino fermando le piastre a 3'48''83 che è il nuovo record sociale dopo aver combattuto fino all’ultimo con la forte formazione torinese.

Grande entusiasmo in società per questo ennesimo risultato che conferma la qualità del lavoro svolto dai tecnici Alessio Rossi, Andrea Meucci, Alessio Coppola, Riccardo Busoni e Giorgio Abis che si occupano del gruppo categoria della squadra agonistica e della bontà del progetto che da questo anno ha coinvolto i ragazzi della società pisana ABC Nuoto che si allena presso la piscina comunale di Pisa, la dirigenza ringrazia inoltre la società Gesport che gestisce la piscina di Cascina che nonostante le grosse difficoltà dovute alle restrizioni Covid ed agli aumenti delle tariffe energetiche concede gli spazi acqua al gruppo degli agonisti cascinesi permettendo di prepararsi al meglio, ed i tecnici e collaboratori della palestra Beactive che curano tutta la preparazione atletica dei ragazzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strepitoso nono posto per la staffetta della Nuoto Uisp 2003 ai Campionati nazionali assoluti

PisaToday è in caricamento