rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Altro Tirrenia

Una nuova casa per i campioni d'Italia: il Pisa Beach Soccer giocherà alla Orange Beach

Piena sinergia tra la società nerazzurra e Pages, titolare della concessione dello stabilimento balneare

Si è stipulato, e firmato finalmente mercoledì 8 marzo, l’accordo tra Pisa Bs e Pages, in merito all’utilizzo della beach arena posta all’interno dello stabilimento balneare Orange Beach, oggetto di concessione comunale pluriennale a favore di Pages. Un’unità di intenti, quella tra la società nerazzurra e la Pubblica Assistenza Gestione Servizi, supportata e promossa anche dal lavoro dell’amministrazione comunale, in particolare di Giovanni Pasqualino, consigliere comunale della Lega con delega agli sport da spiaggia, che ha portato alla firma di quest’accordo.

Dopo tanti mesi di lavoro, finalmente Pages potrà svolgere a pieno la propria attività all’interno dello stabilimento balneare Orange Beach, collaborando attivamente anche con il Pisa Bs, che avrà l’onore di utilizzare la beach arena per le attività legate alla disciplina del beach soccer. I nerazzurri infatti utilizzeranno le strutture all'interno dello stabilimento per gli allenamenti ufficiali della prima squadra e della formazione Under 20, in preparazione delle seguenti competizioni: Campionato Serie A, Supercoppa Italiana, Coppa Italia, Campionato Under 20, Euro Winners Cup.

La stessa struttura verrà utilizzata dalla società presieduta da Donati per l’organizzazione di eventi legati al progetto Pisa Bs Next Generation, e alla promozione della disciplina del beach soccer a favore dei ragazzi e delle ragazze del territorio. Il progetto Pisa Bs Next Generation vorrà essere per la società Campione d’Italia in carica un punto di riferimento importante per la crescita e lo sviluppo del proprio settore giovanile, con l’obiettivo di creare una vera e propria 'cantera' nerazzurra. In particolare verranno organizzate delle giornate Open day nel mese di maggio, dedicate a coloro che vogliono avvicinarsi, anche per la prima volta, alla disciplina del beach soccer. Saranno inoltre organizzati dei camp estivi che coinvolgeranno molti giovani in collaborazione anche con altre società di calcio giovanile del territorio. Una delle grandi novità sarà il ritorno del 'Torneo dei bagni', manifestazione ludico amatoriale che vedrà il coinvolgimento diretto anche di Sib Confcommercio.

Paolo Panattoni, presidente di Pages, commenta: "Siamo molto contenti di aver raggiunto finalmente questo tipo di accordo. Credo che ci siano tutte le condizioni per poter fare bene sia nel presente sia nel futuro". Il consigliere Giovanni Pasqualino aggiunge: "La firma di questo protocollo di intesa è senz’altro una cosa positiva, segna sicuramente l’inizio di una buona collaborazione ma anche la fine di un percorso molto tortuoso. Sin dall’inizio del mio mandato abbiamo assaporato quelle che sono le curve burocratiche ma siamo riusciti a superarle arrivando finalmente alla firma di questo protocollo di intesa tra le parti. Finalmente il Pisa Bs avrà una casa all’interno della quale potrà avviare tantissimi dei progetti in programma".

Marco Lo Cicero, amministratore delegato di Pages, sottolinea: "Dopo due anni di collaborazione, seppur tra le difficoltà che Pages si era ritrovata ad affrontare per la gestione della spiaggia, abbiamo voluto firmare questo accordo per mettere un punto sul futuro di quella spiaggia, dello sport in collaborazione con il Pisa Bs. Le basi ci sono, le prospettive che abbiamo condiviso sono molto simili, e questo ci fa sperare nel successo di quello che dobbiamo fare insieme. Un grazie al Pisa, un grazie al presidente".

Le conclusioni sono affidate a Alessandro Donati, presidente del Pisa Beach Soccer: "Tanta soddisfazione per aver formalizzato questo accordo di collaborazione con Pages, collaborazione che si era già comunque sviluppata nel corso di questi anni. Abbiamo la possibilità di avere uno spazio per poter fare tutta la nostra attività, che andrà da quella istituzionale-agonistica, a quella dedicata al nostro settore giovanile, che finalmente potrà essere sviluppato come è giusto che sia per una società che in questi anni sta facendo molto per il beach soccer. Vogliamo creare ulteriori sinergie con il territorio per l’organizzazione di altri progetti e tornei che abbiamo in mente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova casa per i campioni d'Italia: il Pisa Beach Soccer giocherà alla Orange Beach

PisaToday è in caricamento