rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Altro

La Canottieri Arno spadroneggia nel Campionato toscano di canoa

Le prove sui 200 e 2.000 metri sono andate in scena sulle acque dell'Arno domenica 12 giugno

Domenica 12 giugno la Canottieri Arno si è resa promotrice, con il patrocinio del Comune di Pisa, del Campionato Regionale Toscano 200 m e della Prova Regionale Canoagiovani 2000 e 200 m. Sullo sfondo dei lungarni pisani, si sono dati battaglia canoisti di tutte le società toscane. Numerosa la partecipazione degli atleti rossocrociati che sono scesi in acqua ad onorare il Giugno Pisano. La giornata si è aperta con la distanza dei 2000 m, dove arrivano subito le prime medaglie nelle categorie Allievi B: oro per il K2 di Gaia e Giorgia Dettori, bronzo dei K1 di Anna Presciuttini e Alessandro Fagiolini. Tra i Cadetti A argento per Valentina Cafici, mentre Andrea Pisaneschi conclude la distanza in sesta posizione. La prima parte della manifestazione si arricchisce di medaglie per la Arno con la scesa in acqua dei Cadetti B: bronzo nel K1 femminile con Nicole Grassi, mentre nel maschile, podio tutto pisano che vede Aurelio Salvadori sul gradino più alto, seguito da Alessandro Doveri e Francesco Campus. Podio che si replica interamente anche sui 200 m.

Ottime prestazioni anche quelle dei compagni di squadra e categoria: Filippo Gazzotti (quarto in entrambe le distanze), Tommaso Burchi (quinto e sesto rispettivamente nei 2000 e 200m) e Davide Baldacci (nono sulla lunga e corta distanza). Continuando nei 200 m Cadetti, terzo posto per Grassi e, scendendo di categoria, altro argento per Cafici; buon piazzamento anche per Pisaneschi, che taglia la linea d’arrivo registrando il sesto tempo. Ottimi risultati anche per gli Allievi B: Gaia D. Sale al terzo posto seguita dalla sorella Giorgia D., subito ai piedi del podio, e da Presciuttini in settima posizione; quarto posto per Fagiolini. A completare i successi in K1 dei piccoli atleti, l’oro di Elena Baldacci (Allievi A). Grande debutto per l’equipaggio Presciuttini-Giorgia D., che conquista la medaglia più ambita. Nel K2 Cadetti B vanno all'oro Burchi e Doveri. A completare il podio, in seconda e terza posizione rispettivamente, i K2 Campus-Gazzotti e Baldacci D.-Salvadori.

Entrando nel vivo del Campionato Toscano 200 m, si distinguono nuovamente gli atleti della Arno. In palio nella categoria Ragazzi maschile il trofeo intitolato al canoista pisano Gianluca Mannari, vinto da un atleta del Canoa Club Livorno. Nella categoria, con i colori pisani scende in acqua Lorenzo Magni che conquista la finale, registrando poi l'ottavo tempo. Tra gli Junior, centra il podio Giovanna Andreotti Faucon, mentre Matthew Maglia conquista e domina la finale. Maglia vince il titolo regionale in K1 anche nella categoria Senior; sesto e ottavo posto, rispettivamente per Enrico Beghini e Niccolò Ricardi. Andreotti Faucon è nuovamente protagonista nel K1 Senior, arricchendo il palmares con l’oro; bronzo per Elisabetta Faiola e quarto posto per Alice Fantoni. Incetta di medaglie per i rossocrociati nel K2 Senior femminile: primo posto per il duo di neoformazione Andreotti Faucon-Faiola, secondo per Chantal Maglia-Sara Manca e terzo per il K2 Roberta Iovino-Alice Fantoni.

Altro podio interamente pisano nel corrispettivo maschile: vince il titolo il K2 Beghini-Ricardi, seguito dall’equipaggio composto da Alberto Ciampi-Giacomo Pigatto e quello di Alessandro Carpenzano-Juan Brenes. Il K4 Senior di Pigatto-Maglia M.-Beghini-Ricardi conquista la medaglia più prestigiosa; bronzo per Stefano Carlesi-Alessandro Carpenzano-Nicola Silvestri-Leonardo Doveri. Incoronate campionesse regionali Faiola-Maglia C.-Manca S.-Iovino scese in acqua sul K4. Infine, tra gli atleti Master si segnalano: gli ori in K1 di Manca S., Brenes, Carlesi e Ciampi; gli argenti di Manca M. e Silvestri. Vincono in K2 Brenes-Silvestri (Master A) e Manca M.-Carlesi (Master B). Primo classificato il K4 Master A di Ciampi-Brenes-Manca M.-Silvestri. La società rivolge le proprie congratulazioni a tutti gli atleti e ai tecnici Giacomo Marazzato, Riccardo Marazzato e Eleonora Pecunioso che li seguono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Arno spadroneggia nel Campionato toscano di canoa

PisaToday è in caricamento