rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Altro

Il sogno tricolore del Cus Pisa Hockey sfuma agli shoot-out

Sabato 18 e domenica 19 febbraio negli impianti sportivi di via Chiarugi si sono svolte le finali nazionali maschili e femminili

Una due giorni molto intensa presso gli impianti sportivi di Via Chiarugi, che ha ospitato le finali nazionali Under 21 di Hockey Indoor.
UNDER 21 FEMMINILE. Si infrange purtroppo agli shoot-out il sogno tricolore del Cus Pisa. Le ragazze di Martina Chiricò in vantaggio per 2-1 si fanno raggiungere a quattro secondi dalla sirena dalle piemontesi del Cus Torino e poi perdono alla lotteria degli shoot-out. Decisivo il palo di Letizia Foggi, che con una doppietta nella finalissima stava lanciando il Cus Pisa verso il prestigioso titolo nazionale. Invece tutto è cambiato. A festeggiare sono state le piemontesi che si sono laureate campioni d’Italia Under 21.

Un percorso che si infrange per le ragazze del Cherubino dopo la vittoria con Hc Riva (6-5) nelle semifinali. Il Cus Torino invece dopo la conquista del torneo Under 18 quindici giorni, porta a casa anche quello nazionale Under 21. Sono stati assegnati anche premi individuali: Matilde Piccinocchi (Cus Pisa) è stata premiata come miglior giocatrice, Immacolata Ammesso (Città del Tricolore) miglior portiere e Maria Torbol (Hc Riva) premiata come miglior realizzatrice del torneo con cinque reti all’attivo.

UNDER 21 MASCHILE. Delusione anche per i ragazzi di Nicola Giorgi che dopo le vittorie su San Giorgio (2-1) e PU Messina (4-3) perdono in semifinale contro Hc Bra (5-3) e dopo una tiratissima finale per il terzo e quarto posto con San Giorgio terminata 0-0 perdono purtroppo agli shoot out per 3-1. La finalissima per il primo posto la vince con un secco 4-0 Butterfly che sconfigge nettamente Hc Bra. Nei premi individuali Francesco Guiggi (Cus Pisa) è risultato il miglior portiere, Jonas Carelli (Butterly HCC) miglior realizzatore e Dario Saoncella (CSP San Giorgio) il miglior giocatore del torneo.

"Sono stati due giorni intensi che hanno dato lustro agli impianti sportivi del Cus Pisa. Ringrazio gli organizzatori i nostri ragazzi e l’amministrazione comunale che ha partecipato all’evento. Ringrazio tutti gli atleti e la componente degli accompagnatori. Complimenti ai vincitori a Butterfly per il maschile e al Cus Torino per le ragazze. Purtroppo come Cus Pisa non siamo riusciti a vincere, ma il nostro percorso di crescita sta continuando e sono certo che ci rifaremo il prossimo anno" afferma il professor Stefano Pagliara, presidente del Cus Pisa e vicepresidente FIH.

LE ROSE DEL CUS PISA HOCKEY. Under 21 Maschile: Lorenzo Amato, Federico Barco, Alessandro Blois, Francesco Bonsignori, Aleko Carmignani, Niccolò Cavallini, Riccardo Cesari, Dario Colangelo, Theo Corradini, Marco Giusti, Francesco Guiggi, Valentino Malucchi, Edoardo Moggi, Matteo Ulivelli, Simone Zoppi.
Under 21 Femminile: Nina Corradini, Letizia Foggi, Emma Ever Hadani, Elena Messerini, Matilde Piccinocchi, Caterina Proietti, Azzurra Taglioli, Chiara Trafeli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno tricolore del Cus Pisa Hockey sfuma agli shoot-out

PisaToday è in caricamento