Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Altro

Un titolo nazionale ed un terzo posto per i giovani atleti del T.S.N. Cascina

Nel Campionato italiano Giovanissimi 2021 i tesserati del Tiro a Segno Nazionale Cascina si sono distinti nelle specialità pistola e carabina

Il 19 settembre scorso al poligono di Milano si è svolto il Campionato Italiano Giovanissimi 2021 di tiro a segno con armi ad aria compressa, specialità pistola e carabina, riservato a ragazzi e ragazze nati negli anni 2010 e 2011. Alla finale nazionale, in ogni specialità, sono stati ammessi i tre migliori giovani per regione, al termine di un circuito di cinque prove regionali che si sono tenute tra fine inverno ed inizio estate.

Per il Tiro a Segno Nazionale di Cascina si sono qualificate Francesca Kodra (carabina) e Giorgia Pierini (pistola). Le due tiratrici hanno confermato le qualità già messe in evidenza nelle prove di qualifica tant’è che Francesca Kodra, con il punteggio di 199,9/218, si è aggiudicata il titolo italiano, mentre Giorgia Pierini conquista la medaglia di bronzo, concludendo la sua prova con 168/200 punti. Per la Toscana da segnalare anche il secondo posto del lucchese Marco Pizzi nella pistola (173/200).

Con le due medaglie conquistate da Francesca e Giorgia la Sezione di Cascina raccoglie i frutti di un paziente lavoro svolto con i giovani, iniziato nel 2015 e che, in sette anni, prima della finale di Milano, ha già portato alla conquista di 6 titoli regionali ed un terzo posto nel campionato nazionale 2019.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un titolo nazionale ed un terzo posto per i giovani atleti del T.S.N. Cascina

PisaToday è in caricamento