rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Altro

La boccia paralimpica protagonista al Cus

Venerdì 26 maggio in via Chiarugi si svolgerà un torneo organizzato da Uildm Pisa Sporting Bowls

Nella giornata di venerdì 26 maggio il Cus Pisa ospiterà nel suo centro sportivo un torneo di bocce paralimpico, dove si affronteranno alcuni atleti della Uildm Pisa Sporting Bowls, la squadra organizzatrice e atleti della bocciofila scandiccese e atleti dell’Happy Wheels di Livorno. Ci sarà anche la FIB Toscana, rappresentata dall’Istruttore Tecnico FIB 1' livello di Boccia Paralimpica Claudio Costagli. Il tutto si svolgerà grazie al Cus di Pisa che oltre alla struttura in via Chiarugi 5, ha anche partecipato affinché si potesse organizzare questa giornata.

Il totale dei partecipanti è di diciotto ragazzi con diverse patologie di disabilità. In questo senso ci saranno ragazzi con disabilità fisica, che si divideranno in tre categorie: BC1 BC2 BC3. La categoria BC3 in particolar modo, riguarda le disabilità gravi e per questo motivo gli atleti per giocare utilizzano degli ausili che altro non sono che rampe per far scivolare le bocce. Ci sono poi anche ragazzi con disabilità intellettiva e ci saranno operatori, che aiuteranno, attraverso le bocce, a giocare ma in modo diverso e del tutto curioso e interessante. Sarà una giornata improntata sullo sport, ma soprattutto sarà una giornata per far capire, quanto sia importante lo sport come forza trainante da un punto di vista sociale.

"La boccia paralimpica per noi ha lo scopo di creare uno spazio inclusivo in cui ciascuno è accolto e valorizzato per le proprie caratteristiche e capacità" afferma Alessandro Pecori, coordinatore dell'evento. Il programma prevede l'apertura del torneo alle ore 10. Alle ore 10.30 sono previste esercitazioni e riscaldamento. Alle 11 il via alle competizioni. Alle 13 è prevista la pausa pranzo. Alle 14 le rispettive finali. Intorno alle ore 16 la chiusura delle gare e le rispettive premiazioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La boccia paralimpica protagonista al Cus

PisaToday è in caricamento