Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Ac Pisa 1909, Andrea Arrighini è nerazzurro: “Un sogno giocare per la squadra della mia città”

La società presenta l'attaccante e l'altro acquisto Luca Ricciardi al Biancoforno Camp di Fornacette. Arrighini: “Non vedo l'ora di cominciare, ma voglio che sia il campo a parlare per me”

Tutti i club più blasonati della Lega Pro erano sulle sue tracce. Ma al cuore non si comanda e quando si è ritrovato a scegliere la sua destinazione Andrea Arrighini non ci ha pensato due volte. Da ieri l'attaccante è ufficialmente un giocatore del Pisa. Arriva dall'Avellino, dove ha collezionato 17 presenze e 1 gol in serie B, per abbracciare la squadra della sua città e trascinarla verso la serie B.

“Cercherò di dare il mio contributo - dice l'attaccante alla conferenza di presentazione al Biancoforno Camp di Fornacette - ma preferisco dire poche parole e lasciare che sia il campo a parlare”. La velocità con cui semina gli avversari sul terreno di gioco Arrighini la usa anche per spiegare le motivazioni che l'hanno portato a scegliere Pisa. “Giocare con la squadra della propria città è il sogno di tutti. L'ambiente lo conoscevo da tifoso e so che non sarà facile misurarsi in una piazza così importante, ma farò di tutto per ripetermi in Lega Pro”.

Nelle ultime due stagioni Arrighini ha segnato 32 reti con la maglia del Pontedera. Ora a pochi chilometri di distanza arriva il momento di essere profeta in patria. “Non vedo l'ora di iniziare ad allenarmi e provare a raggiungere il sogno della serie B insieme ai miei nuovi compagni. So di indossare una maglia importante, ma devo pensare ad andare avanti con tranquillità e umiltà. Solo così io e la squadra potremo toglierci delle soddisfazioni”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, Andrea Arrighini è nerazzurro: “Un sogno giocare per la squadra della mia città”

PisaToday è in caricamento