Sport

Calcio: la città ricorda Romeo a sedici anni dalla scomparsa

Anconetani moriva il 3 novembre 1999. I tifosi proprio nell'anniversario della sua scomparsa lo ricordano ancora con grande e mozione. Romeo regalò ben sei campionati nella massima serie

E' passato un altro anno senza Romeo. Il 3 ottobre 1999 il presidente più amato della storia del Pisa Calcio se ne andava dopo una lunga malattia. Un grande affetto lega i tifosi ad Anconetani che, da vero intenditore di calcio, ha regalato alla città sei campionati di Serie A.

Oggi a sedici anni dalla sua scomparsa i tifosi e la città tutta lo ricordano, insieme naturalmente al fatidico lancio del sale come gesto scaramantico prima dell'inizio delle partite. 

Ovviamente non poteva mancare il saluto di Pisa Channel, il sito ufficiale dell'Ac Pisa 1909. Una bellissima foto conservata nella galleria del Centenario ritrae il presidentissimo in Piazza dei Miracoli insieme a due ragazzi, Paul Elliot ed un certo 'Dunga', che nel 1994 porterà il Brasile a vincere la Coppa del Mondo. Era l'estate 1987. Quel campionato i nerazzurri centrarono una storica salvezza in serie A. 

"Una delle tante storie che hanno reso grande il nome di Pisa nel mondo. Grazie a Romeo Anconetani, per sempre nei nostri cuori" scrive il comunicato ufficiale. Non si può che essere d'accordo. Ciao Romeo!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: la città ricorda Romeo a sedici anni dalla scomparsa

PisaToday è in caricamento