Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Pisa S.C., tegola per D'Angelo: anche Caracciolo e Mastinu sono positivi

I due nerazzurri sono in isolamento nelle loro abitazioni e stanno bene. Prosegue a ritmo serrato il ciclo di tamponi per scongiurare ulteriori positività. Squadra in emergenza in vista della trasferta di Cittadella

Altra fastidiosa tegola per il Pisa Sporting Club e Luca D'Angelo, alle prese con una preparazione in piena emergenza in vista della trasferta di Cittadella in programma venerdì 12 marzo (ore 19). Nell'ultimo giro di tamponi sono emerse due nuove positività al Coronavirus: Antonio Caracciolo e Giuseppe Mastinu. I due si vanno così ad aggiungere a Luca Vido e Danilo Soddimo.

Sia il difensore che il centrocampista sono in isolamento nelle loro abitazioni in buone condizioni di salute. Nel frattempo la società sottoporrà tutto il gruppo squadra a una serie rigorosa di controlli quotidiani per scongiurare ulteriori contagi. Anche perché gli elementi a disposizione di D'Angelo si stanno riducendo in modo preoccupante: l'unico difensore centrale di ruolo al momento sano è Simone Benedetti. Nelle ultime ore infatti anche Marco Varnier ha avvertito il riacutizzarsi del problema al ginocchio e con tutta probabilità dovrà dare forfait anche per la trasferta in terra veneta.

Anche in attacco le scelte sono ridotte ai minimi termini: Marconi, Palombi e Marsura compongono il pacchetto offensivo, con Masucci e Sibilli ancora lontani dal pieno recupero dai rispettivi infortuni. Di sicuro Luca D'Angelo si augurava di avvicinarsi al doppio confronto con Cittadella e Spal (in casa, lunedì 15 marzo alle ore 21) in tutt'altra maniera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa S.C., tegola per D'Angelo: anche Caracciolo e Mastinu sono positivi

PisaToday è in caricamento