Sport

Calcio a 7: 'Arci 90 Solo Pisa' è campione italiano Aics 2018

Vittoria di prestigio alle finali di Cervia, a cui si aggiungono i traguardi anche delle squadre Arci Visignano e Croce Rossa

Il calcio a 7 nazionale Aics parla pisano. La squadra 'Arci 90 Solo Pisa' ha vinto il campionato italiano Aics 2018 nelle finali che si sono svolte a Cervia dal 14 al 17 giugno. Oltre 50 le squadre presenti, tra le varie discipline, provenienti da tutta Italia. Oltre 40 gli arbitri designati dai vari comitati italiani, tra cui da Pisa Cristian Iacopini, Salvador Reale e Tommaso Inghirami.

Tre le squadre provenienti dalla provincia per il Settore Calcio a 7 Pisa Aics: Arci 90 Solo Pisa, Arci Visignano e Croce Rossa. Presente anche il responsabile del settore calcio Aics Pisa, Simone Del Moro, come responsabile della commissione tecnica nazionale Aics calcio a 7 insieme a Tiberia Filippo (Fr), responsabile della commissione tecnica nazionale calcio a 5 Aics, Giampaolo Morsa (Rm) responsabile della commissione tecnica nazionale Aics calcio a 11 e i responsabili del settore arbitri nazionale Fabrizio Babini e Franco Sirotti, ex arbitri internazionali FIGC.

Le tre pisane impegnate in una prima fase a gironi si sono incontrate con ottime squadre provenienti da tutta Italia. In base alla posizione raggiunta in classifica ogni squadra si è cimentata nella propria categoria. "Combattendo e non mollando mai siamo arrivati primi nel nostro girone - commenta il mister di Arci 90 Solo Pisa Nicola Francesconi - essere tra le prime 4 in Italia era già un bel traguardo, ma la voglia di provarci era troppo forte e un passo dopo l'altro abbiamo vinto prima in semifinale con i vicecampioni italiani 2017 dell'Ottica Veroli di Roma, e poi il grande match ai rigori con il Valier di Genova. Ancora non riesco a crederci, siamo campioni italiani, un sogno che diventa realtà".

Ma il titolo italiano non è l’unico titolo che arriva sotto la Torre. La Croce Rossa infatti si porta via il secondo posto in Coppa Italia: dopo aver battuto in semifinale la Taverna Blanca, le pantere pisane perdono di misura la finale con il Fratres Segromigno (Lu). Un secondo posto che corona un annata stupenda dei ragazzi di Frank Baroni, che afferma: "Questo progetto porta via tante energie, ma i frutti alla fine si raccolgono. Quest'anno abbiamo vinto il nostro girone, siamo campioni provinciali, siamo arrivati in semifinale al Regionale e infine secondi in Coppa Italia. Abbiamo fatto una grande annata, sono contento dei miei ragazzi. Stiamo già programmando la prossima stagione".

Un'altro primo posto arriva dall'Arci Visignano, che vince in finale con l'Aretuseo La Tavernetta di Siracusa e si porta a casa il titolo di Campione del Trofeo delle Saline 2018 Aics. "Nonostante i numerosi acciacchi - dice il mister Vincenzo Romano - i miei ragazzi hanno stretto i denti e siamo riusciti a portarci a casa un titolo, siamo un gran gruppo, ce lo siamo meritati. Il prossimo anno ci attrezzeremo per puntare più in altro, intanto ci godiamo questa vittoria".

Premiati anche Tommaso Lelli come migliore portiere del torneo nazionale e Conte Ibrahima come capocannoniere.

Ecco tutte le rose delle squadre pisane ai nazionali Aics 2018:

Arci 90 Solo Pisa: Tommaso Lelli, Francesco Danese, Niccolò Sereni, Alessio Gaudino, Alessio Caloni, Nicola Guelfi, Cristian Landucci, Davide Paolini,Riccardo Fuschetto , Agostino Fuschetto, Luca Pacini, Davide Arena. Mister: Nicola Francesconi, Mister in seconda: Matteo Giuliani

Croce Rossa: presidente Antonio Cerrai. La rosa: Bakayoko Mamadou, Abdoulie Jarsu, Conte Ibrahima, Keita Aboubacar, Dembele Bourama, Lawrence Gregory, Coulibaly Sidi Mohamed, Igbineweka Osamudiamen, Uwaifo Luke, Minteh Omar, Francesco Bucci, Michele Auci, Matteo Fabiani . Mister: Frank Baroni; Dirigenti: Marco Paolicchi, Cojoc Vasile, Kastriot Kokai.

Arci Visignano: Marco Santerini, Pasquale Riccio, Franco Tinagli,Stefano Forghieri, Adriano Leoni,Roberto Incandela, Marco Incandela, Michele Incandela, Alessandro Sergi, Giacomo Petri, Renato Fejzo. Mister Vincenzo Romano

"Il Settore Calcio del Comitato Provinciale Aics di Pisa - chiude con una nota - ringrazia tutti per aver portato in alto i nostri colori e per aver dato un esempio di sport e di comportamento e per lo spirito con cui le tre squadre pisane hanno vissuto questa iniziativa nazionale. Grazie a tutti perché ora possiamo dire: Pisa Caput Mundi!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 7: 'Arci 90 Solo Pisa' è campione italiano Aics 2018

PisaToday è in caricamento